In due Stati sono state introdotte leggi anti-musulmane basate su teorie del complotto

Assemblea Generale dell'Indiana / Via iga.in.gov

Negli ultimi 11 giorni, i legislatori repubblicani dell'Indiana e dell'Oregon hanno proposto progetti di legge volti a impedire che la legge islamica venga utilizzata nei casi giudiziari, una teoria della cospirazione infondata che sopravvive nonostante un mancanza di prova sostenendo l'affermazione che i musulmani in America stanno cercando di sovvertire la Costituzione degli Stati Uniti.



Il 9 gennaio, il senatore dello stato dell'Oregon Brian Boquist introdotto SB 479 - un disegno di legge che vieta ai tribunali di applicare la legge della sharia. Una settimana prima, il senatore dello stato dell'Indiana Travis Holdman presentato Senato Bill 16, volto a vietare l'applicazione della legge straniera nello stato. Mentre il testo di quel disegno di legge menziona solo il diritto straniero, l'autore del disegno di legge, detto ilStella di Indianapolische lo scopo principale del disegno di legge deriva dal timore dei suoi elettori che la legge della sharia - o la giurisprudenza islamica - venga utilizzata come standard legale nei nostri tribunali.'

Anche se le fatture stesse possono sembrare semplici, molte sostenitori vederli come inutili e ridondanti, istituendo a livello statale ciò che sarebbe già in violazione della Costituzione degli Stati Uniti. Alcuni sostenitori vedono anche queste fatture come prova di palese bigottismo e an paura irrazionale della sharia strisciante - un termine nei circoli anti-musulmani che deriva da un sentimento anti-islamico - e la convinzione che gli Stati Uniti e i suoi cittadini siano in pericolo che la legge islamica entri nel sistema legale degli Stati Uniti e influenzi la vita quotidiana.



Questi disegni di legge e queste leggi sono al 100% una perdita di tempo perché la Costituzione è già la legge del paese e nulla può sostituirla, ha affermato Corey Saylor, direttore del Dipartimento per il monitoraggio e la lotta all'islamofobia presso il Council on American-Islamic Relations. È una totale falsa pista e uno spreco totale di soldi dei contribuenti. Saylor ha aggiunto che non esiste alcun movimento per istituire alcun tipo di legge religiosa negli Stati Uniti da parte di alcuna organizzazione musulmana.



Nel 2010 la legislatura dell'Oklahoma ha votato per emendare la costituzione dello stato per includere il linguaggio anti-Sharia. Un giudice federale nel 2013 ha dichiarato l'emendamento violato la Costituzione degli Stati Uniti . La sconfitta ha portato a successive iniziative legislative per utilizzare le parole legge straniera al posto della legge della sharia, al fine di aumentare le possibilità che i progetti di legge siano approvati.

Quello in Oregon avrebbe fallito anche una lezione di prima elementare sulla Costituzione, ha aggiunto Saylor.

La sharia - un codice di condotta religioso, non diverso da quelli contenuti in altre religioni abramitiche - è stato spesso usato negli ultimi anni come termine che induce alla paura associato alle credenze anti-occidentali. La sharia non è sostanzialmente diversa dal diritto canonico della Chiesa cattolica o dall'obbligo per coloro che seguono l'ebraismo di mangiare cibi kosher.



Leggi anti-Sharia o anti-straniere sono state approvate in dieci stati, con altre dozzine proposte nell'ultimo decennio - la stragrande maggioranza di queste non è stata approvata o non è arrivata al voto. L'Institute of Social Policy and Understanding, un gruppo di ricerca che studia vari aspetti della vita musulmana americana, ha scoperto che dal 2011 sono state introdotte almeno 128 leggi anti-Sharia o contro leggi straniere.

Istituto di politica e comprensione sociale / Via ispu.org

Stato con leggi o emendamenti anti-Sharia.

La principale forza trainante di queste leggi e delle relative teorie del complotto, secondo il Lega anti-diffamazione , è stato il lavoro di David Yerushalmi, un avvocato dell'Arizona che Centro legale per la povertà del sud chiamato un attivista anti-musulmano.



Yerushalmi, oltre al suo lavoro e ai suoi scritti, è anche associato ad altri gruppi anti-musulmani, come il Center for Security Policy, un gruppo gestito dal noto teorico della cospirazione ed ex funzionario del Pentagono dell'era Reagan Frank Gaffney. Ha anche rappresentato il pastore della Florida che brucia il Corano Terry Jones ed è collegato con altri crociati anti-musulmani come Pamela Geller e Robert Spencer, entrambi fondatori del gruppo anti-musulmano Stop Islamization of America.

Yerushalmi, attraverso il suo gruppo, American Laws for American Courts (ALAC), ha fornito il modello di definizione per molti progetti di legge anti-stranieri o anti-Sharia in tutto il paese. Il linguaggio usato nel disegno di legge dell'Indiana dal senatore di stato Holdman sembra contenere alcune frasi simili all'attuale di Yerushalmi. modello di fattura .

Holdman non ha risposto immediatamente alla richiesta di commento di estilltravel News.

La forza trainante dietro l'Oregon, sembra essere più banale.

In una e-mail a estilltravel News, l'autore del disegno di legge, il senatore Boquist, ha spiegato che l'Oregon contiene le costituzioni più strane della nazione che richiedono che i funzionari eletti forniscano un risarcimento agli elettori in modo che possano introdurre una legislazione per essere ascoltati e consente a gruppi di cittadini di mettere le bollette sulla scheda elettorale statale. Boquist dice il disegno di legge, che è una sola riga e stati , Un tribunale di questo stato non può prendere in considerazione la legge della sharia nel prendere decisioni giudiziarie, è stata presentata da un elettore ed è stata presentata anche dallo stesso elettore due anni fa.

Personalmente e costituzionalmente, rappresento l'accesso di ogni cittadino al processo legislativo, indipendentemente dalle mie opinioni su qualsiasi argomento, ha scritto Boquist.