Bernie Sanders lancia il primo spot televisivo: un 'leader onesto'

Guarda questo video su YouTube

youtube.com



Ha un sondaggista, il primo della campagna. Ha lanciato il suo primo attacco radicale, trasformando un importante discorso il mese scorso in un'indagine sulle mutevoli posizioni del suo avversario. E sta attingendo a un nuovo piano strategico, come delineato dai suoi due migliori aiutanti in un controverso colloquio la scorsa settimana, per diventare ancora più combattivo con Hillary Clinton.

Martedì, Bernie Sanders segnerà presto un altro primato.



Mentre la sua campagna fa mosse più aggressive per competere con Clinton – ancora il favorito del Partito Democratico – la pubblicità televisiva di debutto di Sanders, un acquisto di $ 2 milioni, dovrebbe iniziare a essere trasmessa in Iowa e New Hampshire. Lo spot si conclude con un nuovo slogan di Sanders, che definisce il senatore degli Stati Uniti un 'leader onesto', un apparente contrasto con Clinton, nonché un 'marito, padre, nonno'.



L'annuncio, su una colonna sonora inquietante, equivale a un tour biografico di un minuto attraverso la vita e il lavoro del candidato, dalla sua infanzia in un appartamento di Brooklyn ('figlio di un immigrato polacco'), alla sua carriera nell'attivismo politico ( 'il lavoro della sua vita', con le foto di Martin Luther King Jr.), il suo trasferimento nel Vermont (dove 'si batté per le famiglie che lavorano e per i principi') e la sua campagna presidenziale ('finanziata da oltre un miliardo di contributi' ).

L'acquisto dell'annuncio, in anteprima daIncontra la stampadomenica, riflette una transizione questo autunno alla fase successiva dell'operazione Sanders, una fase più ampia e più forte, con un'attenzione maggiore sul candidato e un maggiore investimento negli elementi strategici di una campagna tradizionale, come annunci e sondaggi .

I migliori aiutanti di Sanders, Weaver e Tad Devine, hanno chiamato questa 'fase di persuasione'. (Successore della 'fase introduttiva.)



Ma mentre la 'rivoluzione politica' attraversa queste varie fasi strategiche - e mentre i suoi aiutanti si alleano di più con Clinton - il candidato sta ancora prendendo provvedimenti per preservare ed enfatizzare il marchio di base e estraneo che spinge il suo successo e distingue la sua campagna dall'aspetto e sensazione di politica come al solito.

Nei fotogrammi finali dell'annuncio di Sanders, il narratore si chiude con un promemoria: 'Costruire un movimento con te...'