Lobbies del CEO di Breitbart per i pass per la stampa del Congresso

Chip Somodevilla / Getty Images

WASHINGTON - Breitbart News si è fatto un nome come un outsider di estrema destra profondamente critico nei confronti dell'establishment di Washington. Ora il controverso organo di stampa conservatore sta cercando di prendere provvedimenti per aumentare il suo accesso all'interno del Campidoglio.



Venerdì pomeriggio, nelle viscere del Senato degli Stati Uniti, il CEO di Breitbart Larry Solov ha presentato una petizione al comitato permanente della US Senate Press Gallery - che è composto da cinque giornalisti presso i media tradizionali - per concedere al sito pass stampa permanenti in modo che i suoi giornalisti poteva muoversi liberamente all'interno delle sale del Congresso.

Ai punti vendita che desiderano ottenere un accesso permanente viene chiesto di rivelare determinate informazioni finanziarie per assicurarsi che l'organizzazione di notizie non sia legata a nessun gruppo di interesse speciale. Per il comitato, la questione centrale della domanda di Breitbart è la sua struttura proprietaria e i potenziali legami con Steve Bannon, il consigliere senior della Casa Bianca che era alla guida della società.



All'incontro, Solov ha detto ai membri del comitato che Bannon si è dimesso da Breitbart tramite una telefonata. Il comitato ha chiesto a Solov se Bannon potesse dichiarare pubblicamente o mettere su carta intestata che non ha più alcuna affiliazione con la società. Se potessi convincere Bannon a scriverlo, lo farei, ha detto Solov.



Alla domanda sulla proprietà finanziaria della società, Solov ha chiesto se poteva rivelarlo ai membri del comitato in privato (erano presenti tre giornalisti che documentavano l'evento registrato). Solov ha affermato di voler rivelare il meno possibile sulla struttura finanziaria di Breitbart, ma quando è stato pressato dal comitato ha affermato che i proprietari dell'azienda sono lui stesso, Susie Breitbart (la vedova del fondatore Andrew Breitbart) e la famiglia Mercer.

Il giornale di Wall Street venerdì. Breitbart è stato autorizzato a partecipare, insieme ad altri punti vendita tradizionali come ABC e CBS.

Il W.H.C.A. Il consiglio di amministrazione sta protestando fortemente contro il modo in cui il branco di oggi viene gestito dalla Casa Bianca, ha dichiarato il presidente della White House Correspondents' Association Jeff Mason in una nota.