Il costo dell'avventura ucraina di Putin: la valuta russa sta crollando

Pool / Reuters

La valuta russa, il rublo, è crollata quest'anno, toccando nuovi minimi di 46 rubli per dollaro giovedì. È stato scambiato a 40 rubli per dollaro solo nell'ultimo mese e quest'anno si è deprezzato del 41,8%.

Ciò significa che se avessi $ 100 di rubli il 1 ° gennaio, oggi varrebbero meno di $ 60.

Bloomberg



Il tasso di cambio da rublo a dollaro è aumentato rapidamente quest'anno, il che significa che i detentori della valuta russa devono spendere di più per le merci importate con un prezzo in valuta estera.

Questa rapida caduta del valore della valuta è dovuta in gran parte alle sanzioni imposte dall'UE. e gli Stati Uniti sulla scia dell'annessione della Crimea da parte della Russia e dell'interferenza nell'Ucraina orientale.

Le sanzioni hanno colpito particolarmente duramente il settore finanziario russo, limitando la capacità delle sue maggiori banche di operare nel sistema finanziario globale.



Maxim Zmeyev / Reuters

I membri di una guardia d'onore impugnano le armi mentre aspettano l'arrivo del leader separatista Alexander Zakharchenko davanti a un teatro a Donetsk, Ucraina orientale, 4 novembre 2014.

Anche la Russia, terzo produttore mondiale di petrolio, è stata colpita dal drammatico calo dei prezzi del petrolio, scesi del 28% da giugno e scesi a poco più di 82 dollari.



I prezzi sono scesi ben al di sotto della stima di 105 dollari di Citi per il prezzo di 'pareggio' della Russia, il prezzo del petrolio necessario alla Russia per bilanciare il suo budget, con metà delle entrate statali provenienti da petrolio e gas.

Bogdan Cristel / Reuters

Questo sta colpendo duramente i consumatori russi, poiché il prezzo delle merci importate sale alle stelle.

La loro valuta indebolita significa i prezzi del cibo sono schizzati verso l'alto , e il tasso di inflazione complessivo è superiore all'8%. È molto alto: molte banche centrali mirano a tassi di inflazione intorno al 2%, mentre l'inflazione degli Stati Uniti è attualmente all'1,7% e nell'Eurozona, in difficoltà economica, è dello 0,4%.

Bloomberg

Il tasso di inflazione ha toccato l'8%, salendo dal 6,5% di inizio anno.

Maxim Zmeyev / Reuters

I prezzi della sola carne sono aumentati del 18% nell'ultimo anno, mentre i prezzi dei latticini sono aumentati del 15%.

REUTERS © RIA Novosti / Reuters

In risposta, la Banca centrale russa ha ripetutamente aumentato il suo tasso di interesse chiave per cercare di mantenere i soldi nel paese e sostenere il valore del rublo, incluso un aumento dell'1,5% al ​​9,5%.



In teoria, un alto tasso di interesse dovrebbe incoraggiare il denaro a rimanere nei conti bancari russi piuttosto che essere convertito in dollari o inviato all'estero.

Bloomberg

Una serie di rialzi dei tassi di interesse, compreso un salto una tantum di 1,5 punti percentuali, ha portato il tasso di riferimento russo dal 5% di inizio anno al 9,5% di oggi.

Anche la Banca centrale russa ha acquistato molti rubli per sostenere il valore della valuta, spendendo quasi 10 miliardi di dollari alla fine di ottobre.

Agire come acquirente di ultima istanza può impedire a una valuta di perdere il suo valore, ma può essere estremamente costoso. La Banca centrale russa ha bruciato circa $ 93 miliardi dei suoi $ 420 miliardi di riserve, secondo l'analista di Standard Bank Timothy Ash.

In combinazione con le perdite sulle riserve di oro della Banca centrale, la Banca centrale ha perso $ 100 miliardi quest'anno in riserve estere, circa un quinto del suo totale, ha detto Ash. 'Putin è sembrato disposto a mettere un sacco di soldi dove è la sua bocca.'

Pool / Reuters

La banca ha annunciato ieri , tuttavia, che limiterebbe i suoi acquisti di valuta estera a 350 milioni di dollari al giorno, rallentando potenzialmente il tasso che brucia attraverso le sue riserve.



Ma la decisione rende anche più facile la perdita di valore della valuta.

Reuters

Si vede una catena avvolta attorno a un cartello stradale per il parcheggio, con lo stemma della Banca centrale visto su di esso, vicino alla sede della banca nel centro di Mosca.