COVID-19 e la variante Delta si diffondono al Congresso

Drew Angerer / Getty Images

Le infezioni da COVID-19 stanno riaffiorando al Congresso, dopo settimane di vita semi-normale in Campidoglio a seguito di una spinta alla vaccinazione.



Nei giorni in cui la voce ha iniziato a diffondersi su un caso positivo di coronavirus nell'ufficio della presidentessa della Camera Nancy Pelosi, almeno un altro dipendente dello staff del Congresso è risultato positivo, ha appreso estilltravel News.

L'ufficio del rappresentante Kai Kahele ha confermato che un membro del suo staff ha contratto il COVID-19 dopo essere stato vaccinato.



Sì, un membro completamente vaccinato dell'ufficio del membro del Congresso è risultato positivo, ha detto a estilltravel News Michael Ahn, direttore delle comunicazioni dell'ufficio. Siamo in coordinamento con l'Ufficio del medico curante e le nostre politiche dell'ufficio seguono tutte le raccomandazioni e le linee guida del CDC e dell'OAP.



Le nuove infezioni arrivano mentre più stati stanno vivendo un'impennata dei casi COVID-19, guidati dalla variante Delta più contagiosa. Le infezioni sono principalmente tra le persone non vaccinate, che costituiscono oltre il 97% delle persone che si ammalano abbastanza da essere ricoverate in ospedale, Secondo il centro per la prevenzione e il controllo delle malattie . Ma in rari casi le persone vaccinate possono anche ammalarsi, in quelle che sono note come infezioni rivoluzionarie, sebbene il vaccino li protegga in modo schiacciante dallo sviluppo di sintomi gravi. Grappoli di tali infezioni rivoluzionarie sono stati segnalato attraverso il paese .

I nuovi contagi stanno già cambiando comportamento in Collina, dopo Axios segnalato martedì che i membri dello staff della Casa Bianca e dell'ufficio di Pelosi erano risultati positivi. Diversi membri dello staff hanno riferito a estilltravel News delle lunghe code nel sito di test del coronavirus del Campidoglio questa settimana. Pelosi, dopo che il medico curante della Casa ha dato l'ok allo smascheramento, torna ad indossare la mascherina. Anche i giornalisti e alcuni alti assistenti del Campidoglio nei giorni scorsi hanno preso ulteriori precauzioni indossando coperture per il viso.

Politico ha riferito giovedì che l'ufficio del medico curante è considerando se suggerire di indossare nuovamente le mascherine in Campidoglio. In una nota agli uffici del Congresso all'inizio di questa settimana, l'ufficio del medico curante ha definito la variante Delta un grave rischio per la salute per gli individui non vaccinati e ha notato che diversi membri dello staff del Congresso vaccinati e 1 membro del Congresso hanno contratto infezioni rivoluzionarie.



Raggiunto giovedì, lo staff ha risposto alle nuove infezioni con reazioni che variano dal non essere affatto preoccupati a un membro dello staff che afferma che c'è un senso di crescente preoccupazione. Un altro membro dello staff ha affermato che le persone sono più spaventate dopo che le persone vaccinate sono positive.

Sì, c'è un vero senso di disagio e un certo numero di uffici, anche quelli con personale completamente vaccinato, stanno incoraggiando il lavoro da casa e invitando le persone a considerare di indossare maschere quando sono in ufficio, ha detto un assistente senior del Congresso a estilltravel News .

Solo nell'ultima settimana, i leader repubblicani al Congresso hanno pubblicamente consigliato alle persone di ottenere il vaccino. La frusta della minoranza Steve Scalise, il secondo repubblicano in ordine di importanza alla Camera, ha ricevuto domenica la sua prima dose di vaccinazione contro il COVID.



Soprattutto con la variante Delta che diventava molto più aggressiva e vedeva un altro picco, era un buon momento per farlo, ha detto in un intervista a Nola.com.

Altro su questo

  • La variante Delta potrebbe creare due Americhe di COVID, avvertono gli espertiPeter Aldhous 17 giugno 2021
  • Hai deciso di recente di vaccinarti? Vogliamo sapere cosa ti ha convinto.Clarissa-Jan Lim 21 luglio 2021