Darden venderà l'aragosta rossa per $ 2,1 miliardi a una società di private equity

Keith Bedford / Reuters / Reuters

Il ristorante Times Square Red Lobster a New York, 23 giugno 2010.



Darden Restaurants ha annunciato oggi che venderà la sua catena Red Lobster per 2,1 miliardi di dollari al gruppo di private equity Golden Gate Capital. La vendita arriva dopo anni di prestazioni in ritardo per uno dei grandi ristoranti d'autore dell'azienda (l'altro è Olive Garden) e l'agitazione degli hedge fund attivisti con i propri piani per la ristrutturazione del gigante della ristorazione.

L'accordo è tutto in contanti e porterà alla società circa 1,6 miliardi di dollari al netto delle tasse, di cui 1 miliardo di dollari sarà utilizzato per ripagare il debito e il resto per aiutare a finanziare un programma di riacquisto di azioni di 'circa $ 500 milioni a $ 600 milioni' per il prossimo anno, ha detto la società in un comunicato che annuncia la vendita.



'L'accordo annunciato oggi è il culmine di un solido processo per massimizzare il potenziale di valore di una vendita o di uno spin-off di Red Lobster e delle sue attività immobiliari',per mesiha promosso un piano diverso per Darden: tenere insieme Olive Garden e Red Lobster e far ripartire i marchi più giovani e in più rapida crescita della società di ristoranti come Longhorn Steakhouse e Capital Grille. La società, tuttavia, è stata irremovibile nel sbarazzarsi di Red Lobster eha recentemente rinnovato l'immagine del marchio, indicando il proprio impegno nei confronti della catena di ristoranti. Red Lobster rappresenta circa un terzo degli oltre 2.100 ristoranti di Darden, ma ha registrato un calo delle vendite nello stesso negozio e tre presidenti di marchio dal 2011.



'L'annuncio di oggi è il culmine di un processo altamente competitivo progettato per massimizzare il valore del business Red Lobster e posizionare meglio Darden per il successo', ha detto in una nota Chuck Ledsinger, il direttore principale del consiglio di amministrazione di Darden, 'La struttura del L'accordo ci consente di acquisire il valore di Red Lobster e stabilire una valutazione convalidata dal mercato dei suoi immobili, consentendoci anche di evitare i rischi associati alla continuazione dell'attività nell'attuale difficile contesto.'

Un altro hedge fund che possiede una partecipazione nella società, Barington Capital Group, ha sostenuto un piano per separare le linee più vecchie e a crescita più lenta da quelle più giovani e il suo capo, James Mitarotonda, ha dichiarato a marzo che il piano di Darden di separare Red Lobster e suoè sceso del 18%grazie ai costi più elevati dei gamberetti, alle promozioni fallite e al minor traffico nei ristoranti dell'azienda.

Gli hedge fund avevano vinto un voto degli azionisti per tenere un'assemblea speciale per votare sui suoi piani Red Lobster. Mercoledì, a dritta detto in una dichiarazione che era preoccupato 'che la società potesse ora cercare di accelerare la vendita di Red Lobster prima di tenere l'incontro speciale', a causa dei commenti, si dice che il capo delle relazioni con gli investitori di Red Lobster ha fatto agli investitori sull'annuncio di un accordo per vendere Red Lobster a giugno o luglio. L'incontro è ancora da fissare.



La società ha dichiarato oggi di aver dato 'un peso considerevole alla quantità significativa di feedback ricevuti dagli azionisti' da quando ha annunciato i suoi piani per separare Red Lobster nel dicembre dello scorso anno.

La società ha affermato che 'il perfezionamento di tale operazione non è subordinato all'esito di un'Assemblea Straordinaria' intende comunque depositare una delega connessa all'Assemblea e 'convocare un'Assemblea Speciale quanto prima possibile'. La società dice che si aspetta che l'accordo si chiuda nel primo trimestre del prossimo anno.

Maggio. 16, 2014, alle 16:17

Jeffrey Smith di Starboard Value ha rilasciato una dichiarazione venerdì dicendo: 'La vendita annunciata sottovaluta tristemente Red Lobster e le sue attività immobiliari. È davvero incredibile che l'attuale Consiglio abbia l'audacia di negoziare una transazione che non richiede l'approvazione degli azionisti quando una maggioranza significativa degli azionisti di Darden ha chiesto formalmente un'assemblea speciale proprio su questo argomento. Se la società avesse intenzione di ignorare la volontà degli azionisti e affrettarsi a fare una transazione, avresti almeno pensato che sarebbe stata una transazione altamente opportunistica con un premio sostanziale sul valore sottostante di Red Lobster. Tuttavia, chiaramente non è così e sembra che Darden abbia invece venduto Red Lobster in una transazione affrettata con un forte sconto. Mettiamo seriamente in discussione la decisione di affrettare una transazione del genere piuttosto che aspettare di ascoltare le opinioni e le prospettive degli azionisti su questo argomento di fondamentale importanza. I nostri sospetti da sempre sono stati purtroppo confermati: questa vendita è la transazione sbagliata, al momento sbagliato, per le ragioni sbagliate. Il valore delle azioni distruttive ed egoistiche di questo Consiglio va contro la democrazia aziendale.'