In un raduno di estrema destra a Portland, la polizia si è scontrata con i contromanifestanti antifascisti

John Rudoff / AP

La polizia di Portland tiene separati gli affiliati di Patriot Prayer dai manifestanti durante una manifestazione a Portland.



Un raduno di estrema destra in Oregon è diventato violento sabato dopo che le forze di polizia di Portland si sono scontrate con i contromanifestanti. Diverse persone sono rimaste ferite, tra cui un giornalista. Gli agenti hanno anche effettuato quattro arresti.

Il raduno, etichettato come una dimostrazione di libertà di parola e un evento elettorale, è stato ospitato dal gruppo di estrema destra Patriot Prayer e guidato dal candidato repubblicano al Senato Joey Gibson.

Centinaia di sostenitori del raduno, tra cui molti del gruppo di estrema destra Proud Boys, sono stati portati da fuori città e da oltre il confine canadese. Un gruppo di opposizione creato appositamente per la manifestazione, chiamato Mobilitazione Popolare, comprendeva contromanifestanti antifascisti.



La polizia di Portland si è vestita in tenuta antisommossa ed è riuscita in gran parte a tenere separati i due gruppi. Hanno sequestrato diverse armi improvvisate, tra cui bastoni, coltelli e scudi, ai manifestanti di entrambe le parti.

Polizia di Portland @PortlandPolice

Gli agenti hanno sequestrato diversi oggetti che possono essere usati come armi e stanno osservando persone con elmetti e imbottiture protettive. https://t.co/KNW0yoyhHb

18:55 - 04 ago 2018 rispondere Retweet Preferito



Ma le foto e i video sui social media hanno catturato alcuni momenti violenti, secondo quanto riferito, tra ufficiali e contromanifestanti.

La polizia di Portland ha affermato che le sue forze stavano reagendo alle persone che 'lanciavano un agente chimico sconosciuto e altri proiettili contro gli ufficiali'.

I video catturati durante la manifestazione hanno mostrato agenti di polizia in tenuta antisommossa che sparavano proiettili sulla folla.



In una dichiarazione, il dipartimento di polizia ha affermato di aver 'dispiegato agenti antisommossa e armi da impatto meno letali', inclusi dispositivi di distrazione aerea, proiettili calibro 60 e 40 mm, proiettili pungiglione, spray al peperoncino e proiettili con punta di schiuma.

Rivolta dell'unicorno @UR_Ninja

La polizia di #Portland ha aperto il fuoco su una grande folla di antifascisti con gas lacrimogeni, spray al peperoncino e granate stordenti. La polizia sta scortando i #ProudBoys attraverso il centro di Portland e ha arrestato gli antifascisti, ha dichiarato un 'disturbo civile' e ha chiesto la dispersione degli #Antifa. #AllOutPDX https://t.co/GvxCyb1rXb

21:41 - 04 ago 2018 rispondere Retweet Preferito

In un video, la polizia sembra sparare colpi di flashbang prima di caricare il gruppo di contromanifestanti. Il proprietario dell'account che ha condiviso questo video ha rifiutato di commentare su estilltravel News. I gruppi di estrema destra che guardavano da lontano iniziarono a cantare 'USA! STATI UNITI D'AMERICA!' l'Oregon segnalato .

doug marrone @dougbrown8

Ecco i poliziotti antisommossa a Portland che si precipitano e colpiscono me, @DonovanFarley e altri sul marciapiede. Non so perché l'abbiano fatto. #AllOutPDX #DefendPDX https://t.co/mra0fanen0

22:25 - 04 ago 2018 rispondere Retweet Preferito



In un altro video, si può vedere un ufficiale afferrare il cartello di un controprotestatore e poi spingere la donna a terra prima di inseguirla e fare un arresto. Non è chiaro cosa sia successo prima dell'inizio del video.

Al Boe ULTIME NOTIZIE @AlBoeNEWS

#VIDEO DI ROTTURA: La donna viene spinta a terra e arrestata dalla polizia durante uno scontro con i manifestanti a Portland, in Oregon

22:02 - 04 ago 2018 rispondere Retweet Preferito

Eder Campuzano, un giornalista dell'Oregon, è rimasto insanguinato dopo essere stato colpito alla testa da un proiettile sconosciuto.

Tyler Dumont VOLPE 12 @TylerDumontNews

Era in piedi accanto al giornalista @Oregon @edercampuzano, è stato colpito da qualcosa e sta sanguinando. Medici che lo aiutano. Le cose stanno diventando estremamente intense, anche per quelli di noi che stanno indietro dal centro di questi gruppi https://t.co/F4ID7Dj2Zp

21:06 - 04 ago 2018 rispondere Retweet Preferito

Campuzano ha detto a estilltravel News che stava trasmettendo in streaming video per l'Oregon mentre 'i manifestanti hanno iniziato a lanciare oggetti ai poliziotti in tenuta antisommossa'.

'E mentre stavo trasmettendo in streaming, ho guardato in alto e con la coda dell'occhio ho visto quella che sembrava una bottiglia d'acqua di plastica che girava nell'aria verso di me', ha detto. 'Ho sentito l'impatto e ho cercato di continuare a fluire finché non ho sentito e visto il sangue che scorreva lungo la mia maglietta'.

È stato portato in pronto soccorso dopo essere tornato all'ufficio del giornale con qualcuno che ha detto che era un medico. 'Un'infermiera mi ha dato tre graffette sulla zucca e ha detto che era in un taglio lieve. Nessun trauma cranico. Le graffette escono sabato', ha detto.

Un altro manifestante è stato operato dopo che un proiettile flashbang, presumibilmente sparato dalla polizia, si è conficcato in un casco che indossava.

Dimestore Guevara @wherestherevolt

CW: molto grafico. Il mio compagno è stato colpito alla nuca da @PortlandPolice oggi. È stato colpito dal primo flash bang sparato dai poliziotti. Non commettere errori questo è stato un atto di aggressione e ci sarà l'inferno da pagare @tedwheeler #defendpdx #AllOutPDX https://t.co/oSHqhpyzfC

01:14 - 05 agosto 2018 rispondere Retweet Preferito

Il dipartimento di polizia di Portland non ha risposto immediatamente a una richiesta di commento sull'uso della forza da parte del dipartimento, ma domenica pomeriggio ha rilasciato una dichiarazione che sembrava fare riferimento all'uomo che ha subito un intervento chirurgico.

'Questa mattina ho appreso di accuse di lesioni a seguito di un'azione delle forze dell'ordine. Prendo sul serio tutte le richieste di forzatura da parte dei membri e ho ordinato alla Divisione degli standard professionali di iniziare il processo di assunzione in merito a queste accuse per determinare se è stata utilizzata la forza e, in tal caso, rientrava nella nostra politica e nelle linee guida di formazione', ha affermato il capo della polizia di Portland Danielle Outlaw. in un dichiarazione .

Effie Baum, portavoce del gruppo di controprotesta Mobilitazione popolare, ha detto a un giornalista da HuffPost sulla scena che la 'polizia ha lanciato un violento attacco a sinistra che non è stato provocato nel tentativo di permettere a Patriot Prayer e Proud Boys di andare in marcia.

Quando la gente dice che oggi non c'è stata violenza tra destra e sinistra, c'è stata assolutamente violenza, ed è stata perpetrata dalla polizia di sinistra, ha detto Baum.