Il primo legislatore statale somalo americano negli Stati Uniti è sulla buona strada per fare di nuovo la storia

Via Facebook

MINNEAPOLIS — Il primo legislatore statale somalo degli Stati Uniti — eletto la stessa notte in cui Donald Trump è diventato presidente nel 2016 — potrebbe ora diventare una delle prime donne musulmane a prestare giuramento al Congresso il prossimo gennaio.



Martedì sera, Ilhan Omar ha vinto le primarie accese per il seggio del quinto distretto del Congresso del Minnesota, battendo altri sei candidati, tra cui la senatrice di stato Patricia Torres Ray e l'ex presidente della Camera di stato Margaret Anderson Kelliher, che aveva gareggiato per riempire il seggio del Congresso attualmente detenuto dal rappresentante democratico Keith Ellison.

Non appena i distretti hanno iniziato a riferire, subito dopo le 20.00. Martedì, Omar ha preso l'iniziativa. La gente ha iniziato a entrare nel ristorante somalo dove si teneva la sua festa di osservazione della campagna, molti vestiti con camicie blu Ilhan for Congress. Un boato assordante è esploso quando la gara è stata convocata poco dopo, con la folla che è scoppiata in un canto spontaneo di Go Ilhan.



Ce l'abbiamo fatta. Abbiamo vinto. Oh mio Dio, ha detto Omar quando è finalmente salita sul palco, dopo che i tifosi le hanno ballato intorno sul podio. Ho sempre detto che ottieni ciò per cui organizzi. E oggi vi siete organizzati tutti per questa grande vittoria.



Con oltre il 95% dei distretti che hanno segnalato martedì sera, Omar aveva un vantaggio di quasi il 20% sul suo avversario più vicino, Kelliher.

Jim Mone / AP

Ilhan Omar presta giuramento nel 2017 per la sua sede di rappresentante statale.

La vittoria dà a Omar un posto al ballottaggio a novembre, e in un distretto che ha inviato un democratico alla Camera dei rappresentanti degli Stati Uniti dagli anni '60, le garantisce quasi una vittoria.



Omar sarà probabilmente affiancato al Congresso dal collega musulmano Rashida Tlaib, un progressista palestinese americanosconvolto un democratico in carica da 44 anniche era stato il legislatore statale più longevo del Minnesota per un seggio alla Camera dei rappresentanti del Minnesota. Lei successivamenteha vinto il seggiocon l'80% dei voti.

Per il 70enne Mark Suchy, che martedì ha partecipato alla festa per la vittoria di Omar, la vittoria è stata il successivo passo logico nella carriera del giovane politico.

'Il suo essere un'immigrata manda davvero un messaggio in questi tempi', ha detto Suchy, spazzando via le preoccupazioni per la sua mancanza di esperienza. 'Imparerà in fretta. È davvero intelligente, è una stella nascente ed è appassionata.'



Mike Hermanson, un organizzatore sul campo per il Partito Democratico-Contadino-Laburista del Minnesota, ha affermato che la giovinezza di Omar - ha 35 anni - è stata un punto a favore.

'Quanto è la tua età media al Congresso, 57?' ha detto Hermanson. 'Potremmo usare sangue nuovo.'

In un'intervista con estilltravel News l'anno scorso, poco dopo che il presidente Trump ha firmato il suo ordine esecutivo che vieta i viaggi e l'immigrazione da diversi paesi a maggioranza musulmana, tra cui la Somalia, Omar si è impegnato a resistere alla retorica e alle politiche dell'amministrazione.

Non abbiamo bisogno di pensare a noi stessi come persone che si sottomettono o si disconnettono, perché tutto questo è doloroso, ha detto all'epoca. Non ci arrenderemo, non ci nasconderemo e continueremo ad andare avanti.

Ora sembra che possa avere la possibilità di affrontare Trump, non solo retoricamente o a livello locale, ma da un seggio al Congresso degli Stati Uniti.

Sono più che entusiasta del fatto che siamo di nuovo qui riuniti per fare un'altra storia, ha detto Omar durante il suo discorso di vittoria martedì. Perché stiamo andando a Washington, tutti quanti!