Ford annulla un piano da 1,6 miliardi di dollari per costruire una nuova fabbrica in Messico

Carl Court/Getty Images

Ford ha abbandonato i piani per spendere 1,6 miliardi di dollari per costruire una nuova fabbrica in Messico, il società ha detto martedì , annunciando che investirà 700 milioni di dollari per espandere un impianto di produzione nel Michigan.



La società aveva inizialmente pianificato di costruire una fabbrica per produrre la Ford Focus a San Luis Potosi, in Messico. Invece, la Focus, che è attualmente prodotta a Wayne, nel Michigan, sarà costruita in una delle attuali fabbriche messicane di Ford.

'Questo lascerà il posto a due nuovi prodotti iconici presso lo stabilimento di assemblaggio del Michigan a Wayne, nel Michigan, dove oggi viene prodotta Focus, salvaguardando circa 3.500 posti di lavoro negli Stati Uniti', ha affermato Ford in una nota.'



L'espansione della struttura del Michigan si concentrerà sulla produzione di auto a guida autonoma ed elettriche, ha affermato Ford. La società ha affermato che lancerà 13 nuovi modelli di auto elettriche nei prossimi cinque anni, comprese le versioni elettriche ibride dei suoi modelli F-150 e Mustang.



Come molti giganti manifatturieri statunitensi, Ford è stata criticata da Donald Trump per aver inviato lavori di produzione all'estero. Quasi subito dopo la vittoria a sorpresa delle elezioni di Trump, Ford ha annunciato che non avrebbe portato a termine un piano per spostare la produzione di alcuni SUV Lincoln in Messico dal Kentucky.

Ore prima dell'annuncio di Ford di martedì, Trump ha criticato la General Motors per la costruzione di auto per il mercato statunitense in Messico e ha avvertito che potrebbero dover affrontare tasse di importazione in futuro.

Donald J. Trump @realDonaldTrump

La General Motors sta inviando il modello messicano di Chevy Cruze ai concessionari di auto statunitensi esentasse oltre confine. Guadagna negli Stati Uniti o paga una grande tassa di confine!

12:30 - 03 gennaio 2017 rispondere Retweet Preferito



Subito dopo il tweet, GM ha chiarito che Cruzes venduti negli Stati Uniti sono stati prodotti in modo schiacciante nel paese, mentre i modelli di fabbricazione messicana sono in gran parte venduti all'estero.

A differenza di Carrier, che ha annunciato l'intenzione di mantenere alcuni posti di lavoro in una struttura di Indianapolis a seguito di trattative dirette con il team di Trump, Ford sembra dire che la sua mossa non ha avuto nulla a che fare con Trump.

Una 'fonte di alto livello' detto alla NBC Trump 'non ha avuto nulla a che fare con la loro decisione di espandere la produzione e assumere più dipendenti'. Ma la società ha detto a Trump e Mike Pence della decisione questa mattina presto, La CNN ha riferito , portando alcuni a ipotizzare che abbia portato alla decisione di Trump di esprimere un'opinione sulla produzione automobilistica.