Ecco tutto ciò che devi sapere su Google IO 2017

Benvenuto in Google IO 2017

Mercoledì, alla conferenza annuale degli sviluppatori di Google a Mountain View, in California, il gigante della tecnologia ha presentato una serie di nuove funzionalità e aggiornamenti software che hanno enfatizzato l'attenzione intensificata dell'azienda sull'intelligenza artificiale, la voce come interfaccia e l'accessibilità per i nuovi utenti nei paesi in via di sviluppo. Molti dei prodotti principali dell'azienda hanno ricevuto miglioramenti o aggiunte, tra cuiGmail, Assistente Google, Google Home, Google Foto, YouTube e il suo sistema operativo Android.Ecco i punti salienti:

  • Google ha mostrato il suo nuovo sistema operativo mobile, Android O, che è ricco di piccoli ma significativi aggiornamenti, tra cui un'usabilità più intuitiva e modifiche per ottimizzare la batteria, le prestazioni e la sicurezza del dispositivo.
  • Google ha annunciato Android Go, una versione ridotta di Android O ottimizzata per dispositivi entry level con 1 gigabyte o meno di memoria.
  • Google Home ha ricevuto diversi nuovi aggiornamenti, tra cui una funzione di chiamata in vivavoce ad attivazione vocale, nuovi aggiornamenti delle notifiche basati sull'intelligenza artificiale e risposte visive che utilizzano la TV e altri dispositivi per mostrare e avvisarti quando fai domande all'Assistente Google.
  • Google ha lanciato Lens, una nuova funzione della fotocamera che utilizza la tecnologia di visione artificiale per 'vedere' il mondo intorno a te, facendo cose interessanti come aiutarti a scegliere un ristorante, identificare un fiore per strada o scansionare cartelli e mostrarti informazioni rilevanti.
  • Anche l'Assistente Google sta migliorando— arriverà su iOS, potrai digitare le domande invece di limitarti a parlare eè meglio integrato in Google Foto, Home e altri prodotti Google.
  • Una nuova funzione di ricerca semplificherà la ricerca di lavoroestraendo informazioni da Monster.com, LinkedIn, Career Builder e Glassdoor per mostrare alle persone lavori su misura per la loro posizione ed esperienza.

Aggiornamenti

Inserito a maggio. 17, 2017, alle 19:09

Google sta rendendo più facile trovare un lavoro.



Il CEO di Google Sundar Pichai ha annunciato una nuova funzionalità per la ricerca, rivolto a chi cerca lavoro. Dal momento che la maggior parte degli utenti inizia comunque la ricerca di lavoro su Google, secondo Pichai, la società sta collaborando con Monster.com, LinkedIn, Career Builder e Glassdoor per mostrare alle persone lavori su misura per la loro posizione ed esperienza, direttamente dalla pagina dei risultati di ricerca.

Ora, quando cerchi 'lavori al dettaglio', Google ti mostrerà una serie di filtri relativi al lavoro, tra cui tempo pieno o part-time, titolo di lavoro e posizione. Puoi anche vedere le posizioni in base a quanto recentemente sono state pubblicate. Dopo aver fatto clic su un'opportunità, Google ti mostrerà una descrizione del lavoro, una mappa che mostra la distanza tra la tua casa e l'ubicazione dell'ufficio, nonché informazioni sulla società di assunzione. Pichai ha affermato che la nuova funzionalità utilizza l'apprendimento automatico per raggruppare tipi simili di ruoli (come 'commesso di negozio', 'responsabile al dettaglio' e 'addetto alle vendite'). La funzione verrà lanciata prima negli Stati Uniti con altri paesi a venire.



GoogleInserito a maggio. 17, 2017, alle 18:59

Google sta realizzando cuffie VR standalone

Dopo aver rilasciato Daydream, una piattaforma di realtà virtuale gestita tramite telefoni l'anno scorso, Google sta lavorando su visori per realtà virtuale standalone che non richiedono un telefono, un cavo o un altro dispositivo esterno. Google sta lavorando con HTC e Lenovo per creare questi auricolari. Anche Daydream si sta espandendo, Google ha affermato che il prossimo telefono di punta di LG supporterà Daydream, così come il Samsung Galaxy S8.



La realtà aumentata è calda come non mai nel mondo tecnologico di oggi e Google non la sta ignorando. L'azienda ha dimostrato qualcosa che chiama VPS, o servizio di posizionamento visivo, che può utilizzare il telefono per guidarti attraverso un negozio, portandoti nei posti giusti per trovare i prodotti che stai cercando attraverso la comprensione del layout del negozio. 'Il GPS può portarti alla porta, il VPS può portarti esattamente l'articolo che stai cercando', ha affermato Clay Bavor, dirigente di Google.

Inserito a maggio. 17, 2017, alle 18:52

Android O sarà ottimizzato per gli utenti globali su telefoni di fascia bassa

Google è iper-concentrato sul cosiddetto prossimo miliardo di utenti: le persone che si collegano per la prima volta online, in genere su dispositivi mobili. Samir Samat di Google ha notato che ora ci sono più utenti Android in India che negli Stati Uniti. Ma questi prossimi miliardi di utenti hanno spesso anche telefoni di fascia bassa e i dati possono essere troppo costosi. Quindi, basandosi sui suoi sforzi su YouTube Go, la società ha annunciato Android Go, un sistema operativo ottimizzato per funzionare senza problemi su dispositivi entry level. Go sarà configurato per tutti i telefoni con meno di 1 GB di memoria che eseguono Android O, il più recente sistema operativo mobile di Google. Per Go, le app di sistema di Google sono state ricostruite per utilizzare meno memoria e dati. E il Play Store evidenzierà le app create utilizzando le best practice di Go. Farà cose come mostrare quanti dati le persone hanno utilizzato dai loro piani prepagati, eseguire automaticamente il risparmio dati, visualizzare in anteprima la quantità di dati che consumerà e condividere contenuti peer-to-peer anziché tramite Internet.

Inserito a maggio. 17, 2017, alle 18:38

Importanti miglioramenti in arrivo con Android O

Gli oltre 2 miliardi di dispositivi Android stanno per ricevere alcuni grandi aggiornamenti, che ne aumenterà l'usabilità, la durata della batteria e le prestazioni. Sul fronte dell'usabilità, Android sta rilasciando una serie di nuove funzionalità: C'è Picture in Picture, che ti consente di fare cose come guardare un video di YouTube nell'angolo dello schermo, mentre prendi appunti in un'altra app. Ci sono i punti di notifica, che appaiono sopra le icone delle app: quando premi forte l'icona, ti mostrerà la notifica associata. C'è anche Smart Text Selection, che mette in evidenza i numeri di telefono completi e i nomi dei luoghi con un tocco, un tentativo di ridurre al minimo il fastidioso livello di taglia e incolla fatto sul cellulare. E questo è solo un esempio di ciò che sta arrivando.

Inserito a maggio. 17, 2017, alle 18:19

YouTube aggiunge il supporto video 360 per TV e un'API Superchat



YouTube sta portando i video 360 sulla TV. Il CEO di YouTube Susan Wojcicki ha affermato che il tempo di visualizzazione in salotto cresce di oltre il 90% all'anno. È stato intensamente focalizzato sul cracking del grande schermo, e questo è un altro modo in cui proverà a farlo. Sarai in grado di visualizzare video a 360 gradi sulla tua TV nelle app YouTube e quindi utilizzare il telecomando per eseguire una panoramica dell'immagine.

Ha anche annunciato un'API Superchat, che consentirà ai creatori di creare funzionalità interattive nei loro video. Attualmente, Superchat consente essenzialmente alle persone di pagare per evidenziare un commento. Ma ora l'API consentirà ai creatori di offrire ai fan la possibilità di fare cose come accendere e spegnere le luci nei video dal vivo o, come dimostrato qui sul palco dell'IO, lanciare loro un palloncino d'acqua.

Tocca per riprodurre o mettere in pausa GIF Tocca per riprodurre o mettere in pausa GIF Pubblicato a maggio. 17, 2017, alle 18:07

Google Foto aggiornato per rendere la condivisione più semplice

Google Foto sta aggiungendo nuove funzionalità per semplificare la condivisione delle foto. Condivisione suggerita, la prima nuova funzionalità, selezionerà le foto migliori che scatti, scoprirà chi c'è dentro e poi ti suggerirà di condividerle con quelle persone. Quando invii foto a qualcuno tramite la Condivisione suggerita, Google Foto cercherà le foto che hanno scattato dello stesso evento e chiederà loro di condividerne alcune con te. Photos introduce anche le librerie condivise, che ti permetteranno di condividere automaticamente tutte le foto che hai scattato con un contatto. Con le Librerie condivise, puoi impostare parametri, ad esempio indicare a Google di condividere le foto solo con i tuoi figli o di condividere solo le foto scattate dopo una certa data. Infine, Photos sta debuttando con Photobooks. Sono creati con l'assistenza dell'intelligenza artificiale di Google, che può ordinare le foto selezionate, scegliere le migliori e disporle. Il software ti consente di modificare come meglio credi e di inviare i libri alla stampa. I fotolibri sono disponibili oggi e partono da $ 9,99.

Tocca per riprodurre o mettere in pausa GIF Tocca per riprodurre o mettere in pausa GIF Pubblicato a maggio. 17, 2017, alle 17:54

Gmail ora può scrivere risposte per te



Google sta introducendo una funzione chiamata Risposte intelligentiall'app Gmail su Android e iOS che suggerirà le risposte ad alcune delle tue email in arrivo. Dopo aver selezionato una risposta, puoi inviarla immediatamente o modificarla prima di inviarla. La funzione utilizza il software di intelligenza artificiale di Google.

Inserito a maggio. 17, 2017, alle 17:51

Google Home riceve aggiornamenti, incluso l'aggiornamento delle chiamate in vivavoce

Google Home, l'altoparlante standalone simile ad Alexa di Google con Google Assistant integrato, sta aggiungendo un sacco di nuove funzionalità e arriverà in Canada, Francia, Germania e Giappone. È già disponibile negli Stati Uniti e nel Regno Unito.

La più grande novità? Sta ottenendo una nuova funzione di chiamata in vivavoce che consentirà alle persone di effettuare chiamate semplicemente chiedendo ad alta voce. Dì a Google Home di chiamare un numero o un contatto e chiamerà qualsiasi numero di telefono negli Stati Uniti o in Canada. Poiché è in grado di riconoscere singole voci, può chiamare persone diverse in base a chi sta chiedendo. 'Dal momento che l'assistente ha riconosciuto la mia voce, abbiamo chiamato mia madre. Se mia moglie lo avesse chiesto, l'avremmo chiamata mamma', ha detto Rishi Chandra di Google.

Sta anche ricevendo una funzionalità di aggiornamento proattivo, che gli consentirà di fare cose come avvisarti che è ora di partire per il tuo prossimo appuntamento di calendario o avvisarti che un volo è stato ritardato. Ci sono anche servizi di streaming aggiuntivi in ​​arrivo su Home. Spotify sta aggiungendo il suo servizio gratuito a Google Home e Google ha annunciato che anche Soundcloud e Deezer sono in arrivo. Google aggiungerà anche risposte visive a Google Home. Ciò significa che puoi chiedere indicazioni stradali a Google, che avviserà automaticamente il tuo telefono e aprirà Google Maps, che si tratti di un Android o di un iOS. Chromecast riceverà anche un aggiornamento per mostrare le risposte visive sulla TV quando chiedi aiuto a Google Home. E potrai chiedere 'Google cosa c'è su Youtube?' e mostrerà risposte personalizzate direttamente sullo schermo della tua TV.

È stato tutto piuttosto impressionante e ha davvero mostrato come la voce come interfaccia sembri inevitabile nei prossimi anni.

Tocca per riprodurre o mettere in pausa GIF Tocca per riprodurre o mettere in pausa GIF Pubblicato a maggio. 17, 2017, alle 17:37

Google Assistant ottiene l'aggiornamento dell'input di testo e sta arrivando su iPhone

L'Assistente Google sta migliorando- e arrivando all'iPhone. Quando utilizzi l'assistente sui telefoni, sarai in grado di digitare le query, invece di pronunciarle semplicemente. L'assistente utilizzerà Google Lens, una funzione della fotocamera per la comprensione del contesto le cui capacità sono state dimostrate dal dirigente di Google Scott Huffman, che ha mostrato Lens puntato su un tendone teatrale, capire quale band sta suonando e offrire opzioni per ascoltare la musica della band, acquistare i biglietti e aggiungi il concerto a un calendario. Google sta inoltre rilasciando un Assistant SDK, che dovrebbe rendere disponibile Assistant su tutti i tipi di dispositivi. Huffman ha mostrato molti loghi di aziende nei colloqui con Google sulla creazione di Assistant, tra cui Sony, Panasonic, LG e altri.

Inserito a maggio. 17, 2017, alle 17:32

Non riesci a scegliere un posto dove mangiare?

Punta la fotocamera sui ristoranti di cui stai discutendo e Google Lens ti aiuterà a decidere.

Tocca per riprodurre o mettere in pausa GIF Tocca per riprodurre o mettere in pausa GIF Pubblicato a maggio. 17, 2017, alle 17:18

Google Lens, una fotocamera che capisce il mondo reale

Google Lens è una nuova funzione della fotocamera che puoi utilizzare per dare un senso al mondo che ti circonda. Lens utilizza la tecnologia di visione artificiale e il CEO di Google Sundar Pichai ha fornito alcuni esempi di ciò di cui è capace: puoi puntare Lens verso un fiore e ti dirà che tipo di fiore è, oppure puoi puntarlo verso un ristorante sul street e ti mostrerà la sua valutazione e altre informazioni pertinenti. Puoi puntarlo sull'etichetta di un router Wi-Fi che mostra le informazioni sulla rete e sulla password e ti collegherà alla rete Wi-Fi.

Inserito a maggio. 17, 2017, alle 17:12

L'enorme scala di Google

Il CEO di Google Sundar Pichai ha esaminato il suo catalogo di prodotti, offrendo un aggiornamento tour de force sulle dimensioni dei prodotti Google, annunciando che Android ha appena superato i 2 miliardi di dispositivi attivi. Ecco alcuni altri numeri che descrivono le enormi dimensioni di Google, secondo Pichai: ogni giorno, gli utenti guardano oltre 1 miliardo di ore su YouTube e navigano per oltre 1 miliardo di chilometri su Google Maps. Caricano 3 miliardi di oggetti su Google Drive ogni settimana e 1,2 miliardi di foto su Google Foto ogni giorno. 'È un privilegio servire gli utenti su questa scala', ha detto Pichai.