Il libro di Hillary Clinton è il numero 2 con copertina rigida nella prima settimana

Olivier Douliery / Abaca Press

Il nuovo libro di memorie di Hillary Clinton è stato il secondo libro con copertina rigida più acquistato nella sua prima settimana, secondo i dati di Nielsen Bookscan che registrano le vendite di libri fisici presso Amazon, Barnes & Noble, Books-a-Million, Wal-Mart e altri rivenditori.



I dati di BookScan, rilasciati mercoledì agli editori e ottenuti da estilltravel, rappresentano le vendite durante la settimana terminata domenica 15 giugno, un periodo che copre i primi sei giorni del libro di Clinton,Scelte difficili, era disponibile per l'acquisto. Riflettono vendite forti ma non spettacolari per un libro che ha dominato la conversazione politica.

Il servizio Bookscan tiene traccia di circa l'85% delle vendite al dettaglio di libri fisici presso le maggiori librerie, ma non tiene conto degli e-book, realizzati per tablet come Kindle. Oltre a monitorare le vendite di Amazon e Barnes & Noble, BookScan tiene traccia di centinaia di librerie indipendenti e rivenditori big-box come Costco.



Le cifre mostrano che Clinton ha venduto 85.721 copie con copertina rigida nella prima settimana.



di Diana GabaldonScritto con il sangue del mio cuore— l'ultima puntata della storica storia d'amore fantascientifica dell'autorestranieroserie — ha venduto 3.030 copie con copertina rigida in più rispetto al libro di Clinton. (Il romanzo di Gabaldon è uscito il 10 giugno, lo stesso giorno in cui Simon & Schuster hanno pubblicato il titolo di Clinton.)

Il libro di Clinton è in cima alla lista dei saggi di BookScan.

Una nazione, il libro di memorie del popolare repubblicano, il dottor Ben Carson, si è classificato al secondo posto nella lista dei saggi questa settimana, vendendo più di 26.000 copie. (Il libro di Carson è stato pubblicato alla fine del mese scorso.)



Librerie e altri rivenditori hanno preordinato 1 milione di copie del libro di Clinton - bruciando fino alla prima stampa - due settimane prima che fosse pubblicato.

I dati Bookscan forniscono uno sguardo parziale ma significativo sull'interesse dei consumatori.

Il libro di 656 pagine, la seconda memoria di Clinton, è un resoconto dei suoi quattro anni come segretario di stato. La costa a costaScelte difficilitour pubblicitario, iniziato martedì scorso al Barnes & Noble di Manhattan, potrebbe anticipare quella che molti democratici sperano sarà la seconda offerta di Clinton alla Casa Bianca nel 2016.



Gli alleati e i critici di Clinton stavano aspettando di vedere quanto bene venderà il libro di memorie e dove debutterà sulNew York Timeslista dei best-seller di questa settimana.

I dati specifici per le vendite di Barnes & Noble, il più grande libraio al dettaglio del paese, sono stati rilasciati agli editori lunedì e riportati da estilltravel.

Scelte difficiliha venduto poco più di 24.000 copie attraverso il rivenditore, debuttando al n. 1 nella lista delle vendite con copertina rigida del negozio.

Ma il libro non si è comportato così bene al negozio come il suo primo libro di memorie,Storia vivente, ha fatto nell'estate del 2003. La settimana in cui è stato rilasciato, una portavoce di Barnes & Noble ha detto che ha venduto più di 40.000 copie in 24 ore, battendo il record per le vendite del giorno di uscita del rivenditore. Barnes & Noble, che rappresenta una quota sempre più piccola del mercato dei libri, ha venduto poco più della metà di tale importo inScelte difficilicopertine rigide la scorsa settimana, secondo i dati di BookScan.

Più tardi lunedì, la rivista conservatrice, theStandard settimanale, citato una fonte editoriale che ha descritto il libro come 'una bomba'. Il giorno seguente, il presidente di Simon & Schuster Jon Karp dettoPolitico era 'elettrizzato' dalle vendite del libro.

'Siamo fiduciosi di avere un best-seller importante', ha detto Karp.

Politico ha anche citato una fonte di Simon & Schuster che afferma che il libro ha venduto 100.000 copie complessive, comprese le vendite con copertina rigida, e-book e pre-ordine.

L'anticipo di Clinton perStoria viventeera di $ 8 milioni. Si dice che Simon & Schuster abbia pagato molto di più per il suo secondo libro.

Anche seScelte difficilinon vende bene come il suo predecessore, la casa editrice guadagnerà comunque milioni dell'anticipo dalla licenza delle edizioni straniere del libro. Si prevede inoltre che la Clinton trascorrerà del tempo all'estero durante una parte internazionale del suo tour pubblicitario entro la fine dell'estate.

Un portavoce di Simon & Schuster non ha immediatamente restituito una richiesta di commento.