Hope Hicks non avrebbe discusso del suo tempo alla Casa Bianca durante un'udienza del comitato giudiziario

Alex Wong/Getty Images

Hope Hicks lascia la Commissione Giustizia della Camera.



WASHINGTON - Hope Hicks, l'ex direttore delle comunicazioni della Casa Bianca, ha invocato quella che alcuni democratici chiamano immunità cieca durante alcune delle sue testimonianze davanti alla commissione giudiziaria della Camera mercoledì, frustrando i democratici che cercano di indagare sull'ostruzione delle richieste di giustizia contro il presidente Donald Trump.

È piuttosto ridicolo, ha detto ai giornalisti la rappresentante Karen Bass uscendo dall'udienza poco prima delle 10 del mattino, circa un'ora dopo l'inizio dell'udienza. Sta obiettando a cose che sono già nel registro pubblico.



La notte prima dell'udienza, gli avvocati della Casa Bianca hanno inviato una lettera a Jerry Nadler, il presidente della commissione, dichiarando Hicks immune da qualsiasi testimonianza che circondasse il suo tempo alla Casa Bianca. La lettera di due pagine cita un Dipartimento di Giustizia vecchio di dieci anni promemoria dando al presidente la libertà di affermare il privilegio esecutivo per quanto riguarda le interviste congressuali con gli alti funzionari della Casa Bianca.



'SM. Hicks è assolutamente immune dall'essere obbligata a testimoniare davanti al Congresso in merito a questioni accadute durante il suo servizio come consigliere anziano del Presidente,' Pat Cipollone, il consigliere della Casa Bianca, ha scritto nella lettera, rispecchiando un argomento simile che ha presentato quando l'ex White L'avvocato della Camera Don McGahn è stato citato in giudizio.

Il rappresentante democratico David Cicilline ha confutato qualsiasi pretesa di immunità costituzionale e ha confermato che gli avvocati della Casa Bianca stavano ordinando a Hicks di opporsi a qualsiasi domanda durante il suo periodo con l'amministrazione, anche se stiamo raccontando cose che ha detto al consigliere speciale, ha detto.

I membri del comitato hanno affermato, tuttavia, che Hicks ha risposto alle domande sul suo tempo nella campagna di Trump; hanno detto che rilasceranno una trascrizione ufficiale dell'udienza entro 48 ore.



Quando è stato chiesto se Hicks sarebbe stato disprezzato per non aver risposto a determinate domande, Cicilline ha risposto: C'è un record che viene stabilito. Il mese scorso il comitato ha votato per disprezzare il procuratore generale Bill Barr per non aver consegnato una copia completa e non redatta del rapporto del consigliere speciale Robert Mueller.

Non puoi presentare una falsa richiesta di immunità se non fai parte dell'amministrazione, ha affermato Cicilline, che ha confermato che Hicks era armata di diversi avvocati, incluso il suo e almeno tre avvocati della Casa Bianca.

Il rappresentante democratico Ted Lieu twittato il suo disprezzo per il processo e in seguito ha detto ai giornalisti che Hicks è arrivata al punto di obiettare alle domande su dove si trovasse il suo ufficio alla Casa Bianca.



Non esiste una cosa come l'immunità assoluta. La Casa Bianca si sta solo inventando le cose, ha detto Lieu, definendo la testimonianza di Hicks un ostacolo alla giustizia.

Il rappresentante Doug Collins, il capo repubblicano del comitato, ha riassunto le udienze come niente di nuovo.

Quello che c'era nel rapporto [Mueller] è stato riportato', ha detto Collins. 'SM. La testimonianza di Hicks è stata coerente con questo. Questa è stata un'altra volta che possono ottenere un comunicato stampa, che i Democratici cercano di ribattere le indagini Mueller, ma non hanno le risorse e stanno semplicemente avendo letture drammatiche.

Collins ha anche respinto l'idea che garantire la testimonianza di Hicks sia stata una vittoria per i Democratici - McGahn non ha testimoniato affatto - sottolineando che Hicks è stato accondiscendente con le udienze investigative e congressuali in passato. Hicks aveva già testimoniato davanti ai comitati di intelligence della Camera e del Senato.

Tuttavia, i democratici sono diventati frustrati e hanno messo in parallelo le risposte limitate di Hicks al disprezzo del Congresso.

Dirò che in generale la nostra frustrazione sta crescendo di fronte agli sforzi dell'amministrazione per ostruire il Congresso ad ogni mandato, ha affermato il rappresentante Jamie Raskin del Maryland. È una situazione chiaramente inaccettabile. Stanno facendo tutto il possibile per impedire che la verità venga rivelata al popolo americano.

Altro su questo

  • La lotta dell'amministrazione Trump con i democratici è insolita e si sta intensificandoZoe Tillman 2 maggio 2019
  • Trump ha invocato il privilegio esecutivo per impedire ai democratici di ottenere documenti sulla questione della cittadinanza del censimentoZoe Tillman 12 giugno 2019
  • Il comitato giudiziario della Camera ha votato per disprezzare Bill BarrZoe Tillman 8 maggio 2019