IBM ottiene un posto su milioni di homescreen dopo l'acquisto di Weather Channel Owner

The Weather Company, che possiede The Weather Channel insieme a una serie di siti Web meteorologici, app e altre attività, venderà l'intera azienda, a parte il canale televisivo, a IBM.



IBM ha affermato che acquisirà l'attività aziendale e digitale di The Weather Company, che include una serie redditizia di operazioni che archiviano e analizzano i dati meteorologici e li concedono in licenza ad altre società. Gli ex proprietari della Weather Company - NBC Universal e le società di private equity Bain Capital e Blackstone - continueranno a possedere Weather Channel, che stipulerà un accordo di licenza con IBM per i dati meteorologici.

'The Weather Channel opera come un'attività distinta e separata con un proprio team di leadership, il che consente a questa transizione di essere una transizione fluida e senza soluzione di continuità', ha affermato Dave Shull, CEO del canale, in una dichiarazione.



Mentre le due società non hanno rivelato un prezzo di vendita, il Wall Street Journal ha riferito che un accordo sarebbe per circa $ 2 miliardi . IBM ha affermato che Weather Company vende i suoi dati e servizi a oltre 5.000 clienti aziendali e governativi.



IBM, nota soprattutto per la vendita di hardware informatico e consulenza alle aziende, ha fatto grandi investimenti nel supercalcolo e nella raccolta e analisi dei dati su larga scala che ne consegue. Il volto pubblico di tali sforzi sono i supercomputer come la macchina vincitrice di Jeopardy, Watson.

La società ha affermato che l'acquisizione di un gigantesco archivio di dati meteorologici, nonché i sistemi e il talento per comprenderli, è un altro passo nei suoi sforzi di supercalcolo. Ad esempio, IBM ha affermato che l'acquisizione potrebbe aiutarla a fare 'analisi meteorologiche predittive insieme all'analisi in tempo reale delle chiacchiere sui social media', aiutando 'rivenditori e distributori a mettere a punto e mantenere la disponibilità di beni vitali nei momenti di bisogno'.

John Kelly, un dirigente IBM, scatenato una raffica di parole d'ordine dell'industria tecnologica quando ha spiegato l'accordo a Bloomberg TV. 'La cosa veramente entusiasmante di questo è che la Weather Company ha una piattaforma ad alto volume alla base delle sue capacità a cui le persone accedono tramite dispositivi mobili', ha affermato. 'È basato sul cloud, quindi stiamo ottenendo una piattaforma a volume molto elevato per l'Internet delle cose, in particolare per il tempo, ma lo estenderemo.





I dati meteorologici possono essere utili in una vasta gamma di settori, dai trasporti all'energia, dalle assicurazioni all'agricoltura. 'La piattaforma dati basata su cloud di The Weather Company consentirà a IBM di raccogliere una varietà ancora più ampia e una maggiore velocità di set di dati globali, archiviarli, analizzarli e, a sua volta, distribuirli e consentire approfondimenti più ricchi e profondi sulla piattaforma Watson', ha affermato IBM. in un comunicato che annuncia l'accordo.

L'acquisizione darà anche a IBM un punto d'appoggio negli smartphone delle persone, dove rileverà l'app Weather Channel, che si dice sia la quarta app più utilizzata negli Stati Uniti su base giornaliera, nonché una preziosa fonte di dati nel suo propria ragione. I 'sofisticati modelli di The Weather Company analizzano i dati da tre miliardi di punti di riferimento per le previsioni del tempo, oltre 40 milioni di smartphone e 50.000 voli aerei al giorno, consentendole di offrire un'ampia gamma di prodotti e servizi basati sui dati', ha affermato IBM.

Sebbene gran parte dei dati grezzi utilizzati per le previsioni e l'analisi siano generati dal governo, il tempo può ancora essere un grande business per le aziende che servono i settori a cui maggiormente interessa. The Climate Corporation, una startup fondata da ex dipendenti di Google che vende analisi dei dati agli agricoltori, è stata acquistato da Monsanto per oltre 1 miliardo di dollari nel 2013 .



IBM è attualmente valutata a circa 128 miliardi di dollari e le sue azioni sono aumentate del 2% nelle ore successive all'annuncio dell'accordo.

CORREZIONE

28 ottobre 2015, alle 19:18

La Climate Corporation vende i suoi servizi agli agricoltori, non alle società agricole.