Il regista di 'Se la strada potesse parlare' Barry Jenkins e la star KiKi Layne discutono della rappresentazione a Hollywood

Foto di Tatum Mangus / Annapurna

KiKi Layne come Tish Rivers inSe Beale Street potesse parlare.



Se Beale Street potesse parlare, canterebbe le lodi di KiKi Layne. Non solo perché Layne brilla come Tish Rivers nel ruolo da protagonista del film, ma il suo ingresso a Hollywood è anche diverso da qualsiasi cosa chiunque dalla famigerata strada di James Baldwin avrebbe potuto immaginare per uno di loro: una donna di colore dalla pelle scura con capelli naturali che fanno il suo movimento debutto cinematografico come protagonista di un film acclamato dalla critica diretto dal premio Oscar Barry Jenkins. È un arrivo che farebbe tremare un po' anche i residenti di Beale Street dei giorni nostri.

Layne non vedeva arrivare questo momento. Anche se, mentre sedeva in una suite d'albergo con vista su Central Park indossando uno splendido abito verde trasparente lungo fino al pavimento, era difficile credere che questo fosse il suo primissimo tour stampa. La gioia infantile che le danzava negli occhi mentre ricordava il lunedì mattina in cui il suo sogno era diventato realtà era l'unico indizio. La notizia è arrivata sotto forma di una telefonata che l'ha svegliata. Non ha riconosciuto il chiamante, quindi lo ha ignorato. Ma poi il numero mi chiama di nuovo e qualcosa del tipo: 'Ragazza, rispondi a quel telefono?', ha detto con il suo leggero accento del Midwest. Quindi rispondo e la persona dall'altra parte del telefono inizia a parlare senza nemmeno presentarsi. Dicono: 'Ragazza, stavi dormendo? Per cosa dormi?'



La persona all'altro capo della linea era Jenkins, che voleva dire personalmente a Layne di aver ottenuto il ruolo di Tish inVia Beale, una parte per cui hanno fatto il provino oltre 300 donne. Non riesco nemmeno a descrivere la sensazione. Ma ricordo che volevo davvero staccarlo dal telefono in modo da poter davvero impazzire, disse Layne con una risata.

C'è ancora questa idea che la pelle più chiara sia più commerciabile. Questo aiuterà il film a ottenere più soldi.



Alcuni potrebbero chiamare la decisione di Jenkins di lanciare un Layne una scommessa. La ventiseienne nativa di Cincinnati ha preso lezioni di recitazione da quando era bambina e si stava facendo un nome nella scena teatrale di Chicago quando ha fatto un atto di fede la scorsa estate e si è trasferita a Los Angeles per perseguire maggiori opportunità. Ma a Hollywood era una recluta che non aveva mai fatto un film prima.

Ci sono ancora alcuni dirigenti dello studio che non avrebbero sostenuto il casting, ha detto Layne. Oltre ad essere nuova sulla scena di Hollywood, la sua carnagione scura e i suoi capelli naturali vanno contro gli standard di bellezza del settore, rendendola una scelta ancora più rischiosa. Questo è ovviamente particolarmente ridicolo da sentire quando stai fissando i suoi grandi occhi marroni e il viso straordinariamente bello. Con una figura da top model e una corona di capelli naturali che regge il confronto con qualsiasi look da stilista che sta uccidendo in questo momento, Layne sarà sicuramente nella lista delle più vestite di tutti questa stagione dei premi. Ma resta il fatto che non importa quanto sia bella e talentuosain realtàè, alcune persone la cancelleranno ancora.

Era sottomesso / Getty Images

KiKi Layne alSe Beale Street potesse parlarePrima americana all'Apollo Theatre di New York.



Sono grato all'impegno di Barry per la verità del testo. Perché sicuramente nel libro, Tish è descritta come qualcuno che mi somiglia. Ma abbiamo visto, storicamente, a Hollywood, che non sempre si preoccupano di questo, ha detto Layne. E c'è ancora questa idea che la pelle più chiara sia più commerciabile. Questo aiuterà il film a ottenere più soldi.

Layne ha ricordato di aver letto storie e tweet in cui si chiedeva come lo studio avrebbe commercializzato un film con una ragazza senza nome e dalla pelle scura. Ma la sua novità non ha messo in fase Jenkins. Durante un'intervista con estilltravel News, il regista premio Oscar ha dichiarato quanto segue del suo processo di casting: Mi piace solo mantenere una mente aperta, non importa se non sei mai stato su un set, o se hai passato 8.000 anni un set, avete tutti lo stesso accesso a questa parte. Inoltre è sempre come, 'Beh, non hai la formazione, non hai questo, non hai quello'; dove cazzo prendi l'addestramento se non hai la possibilità di fare davvero la cosa?

Jenkins ha notato che Layne non era l'unico attore qualificato, o l'unica donna dalla pelle scura che assomigliava a Tish; era semplicemente la persona migliore per il ruolo. Ha anche accreditato la direttrice del casting Cindy Tolan per la sua capacità di trovare grandi talenti indipendentemente dalla fascia demografica (Tolan ha scoperto Jason Mitchell durante il casting di Eazy E perDirettamente da Compton). Allora perché, allora, i produttori di Hollywood e i direttori di casting sembrano spesso suggerire che le protagoniste dalla pelle scura non si trovano da nessuna parte? È come, cosa sei?veramentecerchi e cosa seiveramentedicendo? Jenkins ha detto di quel mito. Quello che alla fine scopri è che stai dicendo che il pubblico rifiuterà certe cose. Perché dici questo?



L'idea che gli attori neri debbano essere un nome per vendere un film raramente consente loro di entrare presto a Hollywood, come potrebbe fare, ad esempio, una Jennifer Lawrence. E le limitate opportunità che vengono presentate non offrono agli attori neri abbastanza ruoli da protagonista per un test di mercato equo per vedere se il pubblico accetterà quei film o meno. E se le persone o i critici non vedranno o apprezzeranno un film perché è guidato da una faccia dalla pelle scura che non riconoscono (al contrario di una bianca) - questi sono davvero gli ideali che Hollywood vuole sostenere come le conversazioni sulla rappresentanza nel settore continuano ?

Chris Delmas/AFP/Getty Images

KiKi Layne a un evento sul tappeto rosso perSe Beale Street potesse parlare.

Ci sono anche prove che smentiscono l'idea che gli attori neri meno conosciuti non possano vendere film. Se ripensi all'ultima donna dalla pelle scura per avere un'introduzione simile a quella di Layne, ti viene in mente Lupita Nyong'o. Nyong'o ha fatto irruzione sulla scena ed è diventato un tesoro per la stagione dei premi, vincendo l'Oscar come migliore attrice non protagonista per12 anni schiavonel 2012. Ora Nyong'o farà il suo ritorno sul red carpet della stagione dei premi l'anno prossimo grazie al successo record al botteghinoPantera nera— un altro film nero con un nuovo volto che ha conquistato i cuori dell'America e sete (Winston Duke). Quindi, ci sono dati per sostenere effettivamente i timori degli studios che gli attori dalla pelle scura non possano essere commercializzati e vendere film importanti?

L'argomento della commerciabilità sembra particolarmente infondato nell'età diUscire,Viaggio delle ragazze,BlackKkKlansman, e il suddettoPantera nera. È stato nuovamente dimostrato errato, datoVia Bealele tre nomination ai Golden Globe, inclusa una per il miglior film, una settimana prima della data della prima a New York e Los Angeles, il 14 dicembre.

Eccomi, questa donna dalla pelle scura con questi capelli naturali, che viene amata. Amato così tanto. Questo è ciò per cui Tish sta davvero combattendo [nel film].

E mentre tutte le vittorie di FUBU contano,Via Bealeprocurarsi più cenni del capo mentre reclamizza Layne come protagonista si sente molto dolce a causa del suo ruolo di Tish e del tipo di film che è. InVia Beale, vediamo Tish circondata dall'amore nonostante le probabilità che lei e Alonzo Fonny Hunt (Stephan James) affrontino a causa del suo falso arresto. C'è una tribù di persone che la sostengono e combattono per la sua felicità. Questo è molto diverso dal ruolo di Nyong'o nel suo film di successo perché non era la protagonista, e il suo personaggio era uno schiavo - Patsey - un ruolo che era importante a causa della storia specifica raccontata e della storia in generale. Ma Nyongo'o nei panni di Patsey ha anche giocato nell'idea che il trauma nero sia l'unico modo per vincere premi (la vittoria all'Oscar di Halle Berry perPalla del mostro, la vittoria di Mo'Nique all'Oscar perPrezioso,La vittoria all'Oscar di Octavia Spencer perL'aiuto,eccetera.). MentreVia Bealecolpisce sul trauma che gli uomini di colore affrontano in prigione, non mostra mai quella violenza; anche l'arresto effettivo di Fonny non viene mostrato. E quando si tratta del rapporto di Tish con la sua famiglia e Fonny, è sempre trattata con amore e cura.

Foto di Annapurna

Fonny (Stephan James) e Tish (KiKi Layne) inSe Beale Street potesse parlare.

Crescendo non eravamo davvero noi a dover essere l'interesse amoroso, che doveva essere il protagonista romantico, ha detto Layne. Eccomi, questa donna dalla pelle scura con questi capelli naturali, che viene amata. Amato così tanto. Questo è ciò per cui Tish sta davvero combattendo [nel film].

L'amore nero non ha mai ottenuto questo livello di attenzione ai dettagli sullo schermo; per Jenkins, è quasi come se l'amore fosse nei dettagli. Riconosco che c'è qualcosa di quasi radicale in quanto vibrante ed estatico sia l'amore tra queste due persone. Penso che sia con questo film che con il film precedente [chiaro di luna], ci sono solo alcune cose molto semplici e quotidiane che ho visto nella mia vita, tu hai visto nella tua vita, manoinon l'abbiamo visto forse presentato in un certo modo, non l'abbiamo davvero visto su uno schermo alto 40 piedi. Quindi, penso che il potere arrivi non cercando di prendere quelle cose e farle saltare in aria, ma semplicemente presentandole con dignità, nella loro piena umanità in un certo modo, ha detto Jenkins.

Layne è d'accordo. Non è stato fino a quando non l'ha visto sullo schermo che la rappresentazione tanto necessaria ha davvero risuonato con lei. Questi due giovani, cioccolato, neri si amano in quel modo, e sono così vulnerabili, aperti e gentili l'uno con l'altro... vedere questo uomo di colore prendersi cura di questa donna dalla pelle scura in quel modo, voglio dire, lo è davvero. .. è qualcosa di speciale, ha detto.

Foto di Annapurna

KiKi Layne inSe Beale Street potesse parlare.

InVia Beale, c'è un classico Barry Jenkinsprimo piano di Tish, il tipo in cui il personaggio ti fa sentire come se ti stesse fissando nell'anima, con un trucco minimale e il suo afro tirato indietro in uno sbuffo, in piedi lì a guardare Fonny. L'aspetto di Tish è significativo quanto lo scatto stesso perché è nel suo stato naturale. La scena salta tra i primi piani di Tish e Fonny che si guardano, la loro chimica palpabile. È tutta la poesia di Nina e Darius senza nessuno dei giochi, l'amicizia permanente di Quincy e Monica con nient'altro che un sistema giudiziario iniquo che minaccia di distruggerli.

Ogni momento della loro storia d'amore è accentuato dal fatto che sono una coppia dalla pelle più scura, che è una rarità sullo schermo e va addirittura contro la descrizione nel libro di Baldwin, dove Fonny ha la pelle chiara. Jenkins ha deciso di scegliere James nonostante non volesse capovolgere il colorismo, perché la recitazione di James richiedeva che interpretasse Alonzo. Jenkins, tuttavia, ha deciso di cambiare Fonny perché ha capito il significato di Tish come donna dalla pelle scura. Sarò onesto, con il ruolo di KiKi, non sarei mai diventato più leggero. Sento che la storia del colorismo è sempre andata in una direzione; il bianco ha ragione, il nero è strambo, ha detto. Quindi, per me, se dovessi prendere l'aspetto del colorismo che era nel libro e capovolgerlo, sarebbe andare contro le convenzioni, perché in genere un personaggio è scritto con la pelle scura come è Tish, e in qualche modo , 'in qualche modo', [il ruolo] finisce per essere scelto come dalla pelle chiara, e quindi mi è sembrato che se avessimo intenzione di capovolgerlo nel modo opposto, mi starebbe bene.

Era sottomesso / Getty Images

Colman Domingo, Stephan James, KiKi Layne, Regina King e Jenkins parlano sul palco delVia Bealeprima all'Apollo.

Jenkins sentiva anche che l'oscurità della famiglia Rivers era cruciale per il tono, i temi e l'essenza generale del film. Svolge un ruolo nella loro situazione economica nell'America del 1974, ed è per questo che i membri dalla pelle più chiara della famiglia di Fonny li guardano dall'alto in basso. Regina King, Colman Domingo e Teyonah Parris interpretano rispettivamente la madre, il padre e la sorella di Tish. Mentre Michael Beach, Aunjanue Ellis e, naturalmente, James, costituiscono metà della famiglia di Fonny. È un cast stellare completato dal ladro di scene Brian Tyree Henry, che interpreta un amico di Fonny che è cambiato per sempre dalla sua stessa esperienza in prigione.

Alla premiere del film all'Apollo di Harlem (perché dove altro faresti debuttare Baldwin?), Layne ha parlato candidamente di come i suoi compagni di cast l'hanno supportata anche fuori dal set. Come debuttante sul set, si sono radunati intorno a lei per assicurarsi che non fosse mai sopraffatta dall'esperienza vorticosa. Mi tiravano da parte e dicevano: 'Ehi, sei bravo. Avete capito bene. Sei dove dovresti essere. Hai tutto quello che ti serve per avere successo qui, disse Layne.

Ho visto Cicely Tyson ricevere un Oscar. E io pensavo: 'Sono qui per quello che ha fatto'.

Ha anche ricordato un momento in cui King e Parris si sono presi cura di lei quando si è ammalata. Erano tipo, 'Uh-uh. No. Stiamo per chiuderlo, ho già chiamato il mio dottore, abbiamo un appuntamento per te domani' - questa è la mia famiglia. È stato particolarmente importante per Layne sentire quel tipo di sorellanza da parte di King e Parris, perché capisce di essere sulle loro spalle, che ha questa opportunità grazie alle donne nere di Hollywood che hanno combattuto per rompere il soffitto di vetro in modo che potesse ascendere in una couture rock da star e un afro.

Ero ai Governors Awards e ho visto Cicely Tyson ricevere un Oscar. Ed ero tipo, 'Sono qui per quello che ha fatto', sono così consapevole e così, così molto grato, ha detto Layne, aggiungendo, Con Regina in particolare, quello che ho imparato da lei è che non importa quanto grande che ottengo e qualunque sia il successo che trovo, posso ancora essere una persona davvero genuina, onesta e con i piedi per terra.

Cindy Ord / Getty Images

Barry Jenkins consegna a KiKi Layne il Discovery Award durante il 21° SCAD Savannah Film Festival.

ConducendoVia Beale, Layne rappresenta un passo importante nell'escludere le attrici nere acclamate dalla critica dalla categoria dei non protagonisti. Ma mostra anche l'importanza della rappresentazione dietro la macchina da presa per ruoli come Tish e film comeVia Bealeesistere e prosperare. Questo è il motivo per cui la presenza e i risultati di Jenkins, insieme ad Ava DuVernay, Lena Waithe e Shonda Rhimes (solo per citarne alcuni), sono importanti. Quando i narratori, i registi e i colossi di Hollywood rappresentano in modo più accurato la diversità del mondo, il pubblico riceve una moltitudine di storie e attori come Layne hanno l'opportunità di interpretare una serie di personaggi.

Mi alzo sempre da quello che fanno dopo. Vedendoli uscire e fare altri lavori, Jenkins ha detto di aver visto i nuovi attori a cui aveva dato l'opportunità di sfondare, come tutte le giovani star dichiaro di luna. Vedere l'accoglienza che KiKi sta ricevendo ed essere in grado di vederla crescere sia nel processo di realizzazione del film che ora - è come far parte di un cifrario hip-hop. Quell'energia si diffonde e ogni volta che passa da una persona all'altra cresce.

Layne sta già diffondendo quell'energia. Il suo prossimo film,Figlio nativo, sarà presentato in anteprima al Sundance a gennaio, posizionandolo per lo stesso tipo di successo di criticaVia Bealesta prendendo. E mentre recitare in due adattamenti dell'iconica letteratura nera è fantastico, spera di avere la possibilità di espandere i tipi di film che fa, che si tratti di una commedia oPantera Nera 2. Questa è la parte divertente. Sono un attore per avere l'opportunità di interpretare ruoli che potrebbero essere un po' fuori dalla zona di comfort di KiKi. Sto cercando di fare tutto, ragazza. ●