Kamala Harris sta finendo la sua campagna presidenziale

Nicholas Kamm / Getty Images

Kamala Harris sta terminando la sua campagna presidenziale, segnando una straordinaria uscita anticipata per il senatore della California che un tempo era considerato nel livello più alto del campo democratico. Ha informato il personale oggi che sta sospendendo la sua campagna, secondo un assistente.



'Ho fatto il punto e l'ho guardato da ogni angolazione, e negli ultimi giorni sono arrivato a una delle decisioni più difficili della mia vita', Harris ha scritto in un post medio ai sostenitori. 'La mia campagna per la presidenza semplicemente non ha le risorse finanziarie di cui abbiamo bisogno per continuare'.

Kamala Harris @KamalaHarris

È stato l'onore della mia vita essere il vostro candidato. Continueremo a combattere.



20:00 - 03 dic 2019 rispondere Retweet Preferito

Harris, figlia di immigrati giamaicani e indiani, ha lanciato la sua campagna davanti a una folla di circa 20.000 persone a Oakland a gennaio. È salita alle stelle nei sondaggi durante l'estate dopo aver affrontato l'ex vicepresidente Joe Biden sulla questione della razza al primo dibattito democratico, uno dei momenti più memorabili della campagna finora.



Ma Harris non è riuscita a trasformare quei momenti che attiravano l'attenzione in un sostegno sostenuto per la sua candidatura. La sua campagna ha trascorso gran parte del suo tempo alla ricerca di un'identità; ha oscillato tra l'autodefinizione come progressista e moderata. La campagna cambiava spesso il suo messaggio centrale e non riusciva a decidere se enfatizzare il suo passato di procuratrice, che aveva attirato critiche da alcuni circoli progressisti, o sminuirlo.

Le notizie hanno anche evidenziato la leadership confusa della campagna, inclusa una lotta per il potere tra Maya Harris, la sorella di Harris, e i suoi consiglieri di lunga data in California, incluso il suo manager della campagna.

Durante la campagna elettorale e nei dibattiti nazionali, Harris era spesso irregolare. A volte si è imbattuta come un pubblico ministero duro e acuto che molti democratici volevano vedere affrontare il presidente Donald Trump sul palco del dibattito. Ma potrebbe anche essere vaga, facendo marcia indietro su posizioni politiche chiave – in particolare cambiando la sua posizione su Medicare for All – e spesso ricorrendo a frasi di circostanza.



Negli ultimi mesi, Harris non è riuscita a raccogliere fondi dai donatori e a mantenere il suo status di leader, licenziando il personale e annunciando una serie di nuove strategie progettate per riavviare la campagna.

Harris ha annunciato che stava pianificando di concentrarsi pesantemente sull'Iowa, il primo stato caucus del paese, solo per scivolare ulteriormente nei sondaggi lì. Aveva trascorso il Ringraziamento in Iowa con la sua famiglia solo pochi giorni prima di abbandonare la gara.

La notizia è stata riportata per la prima volta dall'Atlantico.

Altro su questo

  • Kamala Harris ha perso le sue occasioni finora. L'impeachment sarà diverso?Molly Hensley-Clancy 30 settembre 2019