L'agente di polizia accoltellato all'aeroporto di Flint è indagato come atto di terrorismo

LinkedIn

Un ufficiale di polizia è stato pugnalato al collo all'aeroporto internazionale Bishop di Flint, nel Michigan, mercoledì e sta indagando come atto di terrorismo, hanno detto le autorità.



L'aggressore è stato identificato come Amor Ftouhi, un canadese di circa 50 anni, entrato legalmente negli Stati Uniti il ​​16 giugno vicino a Lake Champlain, New York, ha detto ai giornalisti l'agente speciale dell'FBI David Gelios.

Gelious ha detto che Ftouhi è entrato nell'aeroporto di Flint con due bagagli, ha trascorso del tempo in un ristorante e più tardi, in un bagno, dove ha lasciato entrambi i bagagli.



'Ha lasciato cadere entrambe le borse, è uscito, ha tirato fuori un coltello, ha urlato 'Allahu Akbar' e ha pugnalato il tenente Neville al collo', ha detto Gelios.



L'ufficiale ferito, identificato come il tenente Jeff Neville, è stato portato in ospedale. Inizialmente è stato descritto come in condizioni critiche, ma le sue condizioni sono state migliorate a stabili da quando ha subito un intervento chirurgico, secondo la polizia di stato del Michigan.

Gelios ha affermato che è stata presentata una denuncia federale contro Ftouhi per violenza in un aeroporto internazionale, che comporta una pena detentiva massima di 20 anni. Gelios ha anche detto che Ftouhi 'ha fatto una dichiarazione, qualcosa del tipo: 'Se continui a uccidere persone in Siria e in Iraq, moriremo tutti'.

Le autorità inoltre non hanno informazioni per suggerire un 'complotto più ampio', ha detto Gelious, ma ha aggiunto che 'è certamente molto, molto presto nelle indagini'.



L'intero incidente è avvenuto in una parte dell'aeroporto prima dei controlli di sicurezza e dello screening, ha aggiunto.

Ftouhi ha tentato di acquistare una pistola mentre si trovava negli Stati Uniti, ma senza successo. In seguito ha comprato un coltello, hanno detto le autorità.

MSP Metro Detroit @mspmetrodet

L'MSP è in scena all'aeroporto Bishop. L'ufficiale è in condizioni critiche Si prega di mantenere l'ufficiale nella vostra preghiera... https://t.co/VBfi8lJN6p

14:37 - 21 giugno 2017 rispondere Retweet Preferito



L'FBI, che è la principale agenzia investigativa, ha aggiunto che non esiste una minaccia credibile per l'area di Flint.

Il procuratore generale Jeff Sessions ha successivamente rilasciato una dichiarazione in cui confermava di essere stato informato sulla questione e ha elogiato la rapida risposta e il lavoro con le autorità canadesi.

'Le nostre preghiere sono con l'ufficiale e la sua famiglia per una completa guarigione', ha aggiunto.

Neville è un ufficiale di polizia presso la Bishop International Airport Authority dal 2001 e un tenente dal 2006, secondo il suo profilo LinkedIn.

Visualizza questo post su Facebook

Facebook: BishopInternationalAirport

'In questo momento stiamo ancora aspettando ulteriori informazioni sulla situazione all'aeroporto di Bishop questa mattina', il sindaco di Flint Karen Weaver disse . 'I miei pensieri e le mie preghiere sono con tutti i nostri agenti delle forze dell'ordine che lavorano per servirci e proteggerci ogni giorno. Voglio che il pubblico sappia che diverse agenzie sono coinvolte e lavorano per garantire che la situazione sia sotto controllo. Tuttavia, in questo momento stiamo prendendo ulteriori precauzioni solo per essere al sicuro.'

CORREZIONE

22 giugno 2017, alle 08:59

Amor Ftouhi è entrato legalmente negli Stati Uniti il ​​16 giugno. Una versione precedente di questo post affermava erroneamente che era entrato illegalmente negli Stati Uniti.