Il rappresentante del Queens Gregory Meeks è il prossimo obiettivo del movimento progressista

Bebeto Matthews / AP

Rep. Gregory Meeks



WASHINGTON - La scorsa notte, i residenti di New York City sembrano aver eletto Tiffany Cabán, un'altra aggiunta alla lista crescente di nuovi arrivati ​​di sinistra, su un democratico sostenuto dall'establishment. Mentre l'ondata progressista prende di mira i sostenitori politici, gli attivisti stanno già rivolgendo la loro attenzione a un'altra istituzione democratica di lunga data in città: il rappresentante Gregory Meeks.

Si dice che Meeks affronterà l'opposizione nel 2020 dopo aver rappresentato il distretto del Queens per più di due decenni, in parte perché il democratico di lunga data ha appoggiato l'avversario di Cabán, il presidente del Queens Borough Melinda Katz come procuratore distrettuale nelle elezioni di martedì sera. Quando i suoi colleghi, Sens. Elizabeth Warren e Bernie Sanders, hanno appoggiato Cabán, Meeks ha criticato i due candidati presidenziali e implicito che stavano andando contro la volontà degli elettori neri locali nel sostenere il candidato progressista su Katz.



Ma dopo che Cabán ha ottenuto la vittoria martedì sera davanti al suo avversario per 1.090 voti, i progressisti hanno rivolto la loro attenzione a Meeks. Come un agente politico democratico locale ha inviato un messaggio a estilltravel News poco prima di mezzanotte la scorsa notte, Meeks [è] fatto[.]



Gli operatori non sono i soli a predire il futuro del membro di lunga data del Congresso. Anche il Brand New Congress, un gruppo progressista che ha aiutato a eleggere la rappresentante Alexandria Ocasio-Cortez nel 2018, ha messo gli occhi sul seggio di Meeks.

Il Brand New Congress prevede di presentare i candidati in tutta New York City - nei distretti 9, 12, 15, 16 e 26 - e, sì, nel quinto distretto di Meeks, che comprende parti del Queens e una scheggia di Long Island.

Abbiamo ricevuto una nomination e stiamo parlando con un individuo molto interessante e carismatico in quel distretto che potrebbe voler sfidare Meeks, ha affermato Zeynab Day, direttore delle comunicazioni per il Brand New Congress. Day non ha rivelato il nome di detto candidato.



Anche i Justice Democrats, un altro gruppo che ha elevato Ocasio-Cortez, hanno criticato Meeks, sebbene il gruppo abbia affermato di non sostenere attualmente uno sfidante nella sua corsa. Le persone sono deluse dalla sua leadership, specialmente con nuovi leader emergenti come AOC e Cabán nel Queens, ha affermato Alexandra Rojas, direttore esecutivo del gruppo.

RootsAction, un gruppo online dedicato a galvanizzare le persone che si impegnano per l'equità economica, questa settimana di nome Meeks come uno dei 15 membri del Congresso che dovrebbero essere primarie. Il rapporto, intitolato Bad Blues: Some of the House Democrats Who Deserve to Be Primaried, richiama l'attenzione su diversi articoli che criticano Meeks, tra cui un New York Times pezzo che sostiene che il rappresentante vive la vita degna di un jetsetter. L'elenco di RootsAction includeva anche Steny Hoyer, il leader della maggioranza della Camera, e il deputato di New York Eliot Engel, che attualmente sta affrontando due principali avversari nel suo distretto del Bronx.

Meeks si è difeso in un'intervista con estilltravel News mercoledì sera, dicendo che accoglie con favore altri democratici per correre contro di lui. Sfido chiunque a venire a vedere il lavoro che abbiamo fatto da quando sono qui. E se un individuo sceglie così di correre, digli di andare avanti, portalo avanti, io ci sarò, ha detto.



Meeks ha sottolineato che martedì gli elettori del suo distretto hanno votato a stragrande maggioranza per Katz. E in modo schiacciante, sai, anno dopo anno, hanno votato per me perché parlo per loro e per i loro valori, ha detto Meeks, sottolineando che anche i moderati hanno votato per Gregory Lasak, un altro candidato nella corsa al DA martedì, che si è assicurato 14% dei voti complessivi. In sostanza, nel Queens ci sono più moderati che progressisti, in particolare quei progressisti di piega socialista, ha detto Meeks.

La vulnerabilità di Meeks arriva quando il Queens si evolve in un rifugio progressista. Lo scorso giugno, Ocasio-Cortez ha fatto cadere dal suo seggio il rappresentante Joe Crowley, un membro della leadership della Camera. Crowley, un rappresentante per 10 mandati, è stato presidente del Democratic Caucus e ha tenuto il suo seggio al Congresso per più di due decenni. Tre mesi dopo, un'altra progressista, Jessica Ramos, ha sconvolto il defunto José Peralta in una corsa senatoriale di stato. Ma l'ondata progressista si estende in tutta la città mentre più democratici in carica affrontano le primarie, per lo più da candidati progressisti per la prima volta senza legami politici.

Meeks siede al timone dei Queens County Democrats. Il membro multi-termine del Congresso è entrato nella prima posizione democratica dopo che Crowley ha perso contro Ocasio-Cortez nel 2018, un momento che molti considerano l'inizio dell'ultima tendenza progressista della contea. Ocasio-Cortez, una matricola, ha approvato Cabán come procuratore distrettuale, mostrando i suoi muscoli politici per la prima volta dopo la sua schiacciante vittoria.

Cabán, un difensore d'ufficio progressista la cui piattaforma di giustizia penale include depenalizzare il lavoro sessuale , è in linea con la traiettoria progressiva in corso. La corsa al procuratore distrettuale è però ancora in corso. Katz ha rifiutato di concedere la chiusura corsa , e attenderà che il Consiglio delle elezioni conteggi le oltre 3.000 schede cartacee.

[Meeks] ha $ 710.000 in fondi aziendali, quasi tutti i finanziamenti della sua campagna provengono da PAC aziendali, ha affermato il Day of Brand New Congress. Gli elettori si stanno allontanando da questo, la gente in generale, penso, su tutta la linea e tra i partiti sono stanchi della corruzione. Sono davvero stufi dei politici di carriera che non hanno davvero spostato molta legislazione.

Meeks ha respinto, dicendo: Ci sono soldi in questo gioco politico in entrambi i modi. Ho notato come esistessero diversi hedge fund, ad esempio il moglie del proprietario di Netflix [donato a Caban]. Quindi stai dicendo che se prendi soldi per [un] hedge fund, sei completamente obbligato agli hedge fund? Ritengo le società e gli altri responsabili - se guardi il mio record - come chiunque altro.

AGGIORNARE

27 giugno 2019, alle 13:06

Questa storia è stata aggiornata con un commento aggiuntivo da Justice Democrats.

Altro su questo