Rudy Giuliani ha detto che non vuole che Trump testimoni nell'inchiesta Mueller perché 'la verità non è verità'

Incontra la stampa @MeetThePress

GUARDA: Rudy Giuliani dice a Chuck che non vuole che il presidente Trump venga catturato in una trappola per falsa testimonianza parlando con il consigliere speciale Robert Mueller. #MTP #IfItsSunday Rudy Giuliani: la verità non è verità' https://t.co/2MsEjrLDZE

17:39 - 19 agosto 2018 rispondere Retweet Preferito



Il presidente Donald Trump non dovrebbe essere intervistato dal team del consigliere speciale Robert Mueller perché 'la verità non è verità', ha detto domenica il suo avvocato Rudy Giuliani.



Giuliani è apparso su NBC'sIncontra la stampae ha fatto questo commento dopo che l'ospite Chuck Todd ha chiesto della risposta del team di Trump all'indagine di Mueller sull'ingerenza russa nelle elezioni presidenziali del 2016.

Giuliani ha detto che era preoccupato che il presidente Trump sarebbe rimasto 'intrappolato nello spergiuro' in un'intervista dando la sua versione della verità.



'E quando me lo dici, sai, dovrebbe testimoniare perché dirà la verità e non dovrebbe preoccuparsi - beh, è ​​così sciocco, perché è la versione della verità di qualcuno. Non è la verità,' ha detto Giuliani.

Quando Todd ha sottolineato che tale affermazione era assurda, Giuliani ha raddoppiato: 'La verità non è verità', ha detto.

Questo è l'ultimo di una serie di suggerimenti, regolarmente offerti dal presidente Trump o da un suo collaboratore, che non esistono fatti oggettivi, come un modo per difendere il presidente o l'amministrazione.



Lo stesso presidente Trump descrive le notizie che criticano lui o l'amministrazione come 'notizie false'.

Donald J. Trump @realDonaldTrump

Alcuni membri dei media sono molto arrabbiati per la Fake Story del New York Times. In realtà hanno chiamato per lamentarsi e scusarsi: un grande passo avanti. Dal giorno in cui l'ho annunciato, il Times è diventato Fake News, e con il loro nuovo disgustoso membro del consiglio, le cose andranno solo peggio!

12:14 - 19 agosto 2018 rispondere Retweet Preferito

Proprio il mese scorso, parlando alla Convention dei veterani delle guerre straniere a Kansas City, il presidente Trump ha detto al gruppo: 'Resta con noi. Non credere alle stronzate che vedi da queste persone: le notizie false.'

ABC News @ABC

Pres. Trump afferma che 'questo è il momento' per i dazi: 'Questo paese sta andando meglio di quanto non abbia mai fatto prima, economicamente... Sta andando tutto bene. Ricorda solo: quello che stai vedendo e quello che stai leggendo non è quello che sta succedendo.' https://t.co/RHXmN2iULc https://t.co/DAcUlBvEaW

17:46 - 24 luglio 2018 rispondere Retweet Preferito



'Quello che stai vedendo e quello che stai leggendo non è quello che sta succedendo', ha detto Trump.

La giornalista veterana della CBS Lesley Stahl ha affermato che il presidente eletto Trump nel 2016 le ha detto fuori dalla telecamera che i suoi attacchi ai media sono stati progettati per mettere in dubbio le menti dei suoi sostenitori, quando e se vengono pubblicate storie negative su di lui o sulla sua amministrazione. Stahl ha raccontato l'evento a un premio giornalistico a maggio.

'Ho detto, 'Sai, questo si sta stancando. Perché lo fai ancora e ancora? È noioso ed è ora di finirla. Sai, hai vinto ... Perché continui a martellare su questo?'' Stahl ha raccontato di aver detto a Trump in quel momento.

'E lui ha detto: 'Sai perché lo faccio? Lo faccio per screditarvi tutti e svilire tutti voi in modo che quando scrivete storie negative su di me nessuno vi crederà.''

Poco dopo l'insediamento del presidente Trump nel 2017, l'ex addetto stampa della Casa Bianca Sean Spicer ha insistito sul fatto che ci fosse stata un'affluenza record, nonostante le fotografie dimostrassero il contrario. All'epoca, il consigliere del presidente Kellyanne Conway disse a Todd che Spicer stava semplicemente fornendo al pubblico 'fatti alternativi'.

'Apetta un minuto. Fatti alternativi? I fatti alternativi non sono fatti. Sono falsità', ha risposto Todd a Conway nel gennaio 2017.

Axios @assios

GUARDA: @KellyannePolls afferma che la dichiarazione di Spicer di ieri presentava 'fatti alternativi' tramite @MeetThePress

15:09 - 22 gennaio 2017 rispondere Retweet Preferito