Il denaro segreto di Robert Mercer è stato utilizzato per pubblicare annunci che promuovono Ted Cruz e attaccano Hillary Clinton

Joshua Roberts / Reuters

Un'organizzazione esente da tasse finanziata da Robert Mercer ha pubblicato annunci online che appoggiavano apertamente Ted Cruz e attaccavano direttamente Hillary Clinton e Donald Trump, forse in violazione delle regole dell'IRS che regolano le organizzazioni di assistenza sociale.



Secure America Now è un'organizzazione 501 (c) (4) che si descrive come la più grande piattaforma digitale di sicurezza nazionale della nazione, dedicata a portare le questioni di sicurezza critiche in prima linea nel dibattito americano.

In quanto organizzazione di assistenza sociale, a differenza di un comitato o di una campagna di azione politica, la SAN non dovrebbe impegnarsi in 'partecipazione o intervento diretto o indiretto in campagne politiche per conto o in opposizione a qualsiasi candidato a una carica pubblica, secondo Regole dell'IRS sulle organizzazioni di assistenza sociale.



Ma SAN sembra aver fatto esattamente questo durante la campagna 2016. Nell'aprile di quell'anno, il gruppo pubblicò un annuncio su almeno tre siti web di giornali locali che iniziava con le parole Vota Ted Cruz. Gli annunci continuavano dicendo che Cruz riconosce le minacce all'America e affronterà e fermerà il terrorismo islamico radicale. Un annuncio di marzo diceva che Ted Cruz è il chiaro alleato di Israele e ha dichiarato che Donald Trump non lo è.

Schermate



Queste sono tutte forme di intervento della campagna politica per conto di Ted Cruz e contro Donald Trump, ha affermato Marc Owens, un avvocato che ha guidato la divisione organizzazioni esenti dell'IRS per 10 anni ed è ora partner di Loeb & Loeb, dopo aver mostrato il pro –Ted Cruz annunci.

Il sostegno della SAN a Cruz e l'attacco di Trump si allineano con il fatto che, a quel tempo, la ricca famiglia Mercer aveva messo i suoi soldi dietro Cruz. (Sono diventati i principali sostenitori di Trump dopo che si è assicurato la nomination repubblicana.)

estilltravel News ha contattato SAN per un commento ma non ha ricevuto risposta prima della pubblicazione.



Il finanziamento della SAN da parte di Mercer era stato precedentemente nascosto fino al Center for Responsive Politics ha pubblicato un'indagine giovedì che ha rivelato il miliardario donatore di destra è stato uno dei principali finanziatori dell'organizzazione.

John Wonderlich, direttore esecutivo della Sunlight Foundation, un'organizzazione apartitica che sostiene la trasparenza del governo, ha affermato che i finanziamenti nascosti della SAN e gli annunci apertamente politici mostrano come i ricchi donatori possono influenzare il nostro discorso politico senza che noi lo sappiamo.'

'Se sei un donatore abbastanza ricco puoi spesso nascondere la tua identità e inserire annunci politici molto espliciti o assumere posizioni a cui molte persone non vorrebbero essere pubblicamente associate, o nascondere la posizione politica che stai prendendo', Wonderlich disse.



estilltravel News ha analizzato il video e la pubblicità display di SAN utilizzando Pathmatics, uno strumento che tiene traccia del posizionamento e della spesa degli annunci digitali. Pathmatics ha trovato centinaia di annunci inseriti da SAN, sebbene la maggioranza di quelli recensiti non sostenesse o si opponesse esplicitamente a un candidato politico. Molti annunci pubblicati nel 2015 erano incentrati sull'opposizione all'accordo sul nucleare iraniano. Secondo le stime di Pathmatics, SAN ha speso $ 972.000 in pubblicità prima del 1 gennaio 2016 e $ 93.000 dopo.

Schermate

Owens ha affermato che una domanda chiave è quanto denaro è stato speso per gli annunci politici di SAN e se fossero la maggior parte delle attività politiche dell'organizzazione.

Questi annunci sarebbero stati autorizzati a essere diffusi da un 501 (c) 4 a condizione che loro e qualsiasi altro annuncio politico non raggiungessero il livello di attività primaria dell'organizzazione, ha affermato. In altre parole, se la SAN spendesse più del 51% del suo reddito in pubblicità - o altre attività - che avallano o si oppongono esplicitamente a un candidato, violerebbero le regole dell'IRS.

Tocca per riprodurre o mettere in pausa la GIF Tocca per riprodurre o mettere in pausa la GIFImmagine dello schermo

Secondo il 2016 documenti fiscali incluso nel rapporto, SAN ha ricevuto oltre 8 milioni di dollari di entrate da regali, quasi tutte le entrate dell'organizzazione. I documenti dicono anche che le spese per l'attività della campagna politica sono state pari a $ 124.192.

Owens e Wonderlich hanno entrambi affermato che è improbabile che l'IRS o la Federal Election Commission guardino più da vicino ai finanziamenti o alle attività della SAN. E anche se trovassero una violazione, Owens ha affermato che è improbabile che l'organizzazione debba affrontare conseguenze finanziarie perché il reddito delle donazioni non è tassabile.

Anche altri annunci del 2016 hanno promosso le posizioni di Cruz. Ted Cruz vuole monitorare le comunità musulmane e fermare il terrorismo interno, ha detto uno. Ha concluso, Siamo d'accordo con Ted Cruz.

Quel messaggio riecheggia segnalazione dal Center for Responsive Politics che ha scoperto che la SAN ha inserito annunci mirati e anti-musulmani negli stati in bilico durante il tratto finale della campagna. Ha anche preso di mira esplicitamente almeno un candidato democratico. Stop al sostegno al terrorismo. Vota contro Catherine Cortez Masto, leggi un annuncio su un candidato senatore del Nevada. La SAN ha anche pubblicato un annuncio nel febbraio 2016 che diceva: Hillary è un disastro per la sicurezza nazionale per il Colorado.

Immagine dello schermo

Verso la fine della campagna, SAN ha creato un sito Web, hillarysinbox.com, e ha pubblicato annunci sul sito Web di Fox News per indirizzare il traffico verso di esso. Il sito non è più online, ma un comunicato stampa riguardo al suo lancio ha detto che mette in evidenza i fallimenti di Hillary Clinton come leader, in particolare i suoi fallimenti nella sicurezza nazionale, attraverso contenuti concisi e coinvolgenti.

Come con le pagine web collegate agli annunci che promuovono Ted Cruz nel 2016, hillarysinbox.com non è più online e il sito è stato bloccato dall'essere salvato da Internet Archive.