Non ci sono stati sopravvissuti dopo che un aereo della guardia nazionale aerea di Porto Rico si è schiantato in Georgia

James Lavine / AP

Un aereo della Guardia nazionale aerea di Porto Rico si è schiantato mercoledì vicino a Savannah, in Georgia, senza lasciare sopravvissuti, hanno detto i funzionari.



La Guardia Nazionale ha annunciato che un aereo cargo statunitense C-130 'Hercules' si è schiantato intorno alle 11:30 vicino all'aeroporto internazionale di Savannah/Hilton Head durante quella che i funzionari hanno descritto come una missione di addestramento. L'aereo, parte del 156th Airlift Wing di Porto Rico, era in rotta verso l'Arizona.

Scott Cohen, il proprietario di un'azienda di autotrasporti vicino all'aeroporto, ha pubblicato un video dell'incidente ripreso da una delle sue telecamere di sorveglianza.



Scott Cohen @scottoftroy

Le preghiere vanno alle famiglie di tutti a bordo dell'aereo che si è schiantato oggi a Garden City. Catturato dalle telecamere di sorveglianza della mia azienda #CNNiReport https://t.co/08Ms4gADMv

17:14 - 02 maggio 2018 rispondere Retweet Preferito



Nel video, l'aereo può essere visto scendere ad angolo acuto prima di precipitare nel terreno dietro una collina. In lontananza si può vedere una grande palla di fuoco seguita da un denso fumo nero.

Minh Phan / AP

Il fumo sale dal luogo dell'incidente il 2 maggio 2018.

Non è stato possibile raggiungere immediatamente un portavoce della Guardia nazionale. Tuttavia, un portavoce del 165th Airlift Wing della Georgia Air National Guard ha detto all'Associated Press almeno cinque persone erano morte. sergente Noel Velez della Guardia Nazionale della Georgia ha detto che nove persone erano sull'aereo, CNN segnalato .



Il portavoce del dipartimento dello sceriffo della contea di Effingham, Gena Bilbo, non ha confermato il numero di vittime mercoledì, ma detto l'AP, 'Per quanto ne sappiamo non ci sono sopravvissuti'. I nomi dei nove aviatori caduti sono:

Giovedì, la Guardia Nazionale di Porto Rico ha rilasciato i nomi dei nove aviatori morti nell'incidente.

Le vittime includono: il pilota, Maj. José R. Román Rosado di Manati, Porto Rico, che ha prestato servizio per 18 anni; il Mag. Carlos Pérez Serra, navigatore di Canóvanas, Porto Rico con 23 anni di servizio; il primo tenente David Albandoz, copilota dell'aereo originario di Porto Rico e che ha prestato servizio per 16 anni; Senior Master Sgt. Jan Paravisini anche lui di Canóvanas, che era un meccanico con 21 anni di servizio; Maestro Sergente Jean Audriffred da Carolina, Porto Rico, con 16 anni di servizio; ingegnere di volo Master Sgt. Mario Braña di Bayamón, Porto Rico, con 17 anni di servizio; Maestro Sergente Víctor Colón, di Santa Isabel, Porto Rico, con 22 anni di servizio; caricatore Master Sgt. Eric Circuns di Rio Grande, Porto Rico con 31 anni di servizio; e il Senior Airman Roberto Espada di Salinas, Porto Rico, che ha prestato servizio per tre anni.



L'aereo, che si è schiantato sull'autostrada 21, non si è scontrato con nessun veicolo a terra, ha detto Bilbo.

In un tweet, il presidente Trump ha detto di essere stato 'informato' sull'incidente e ha chiesto che le persone si unissero a lui in 'pensieri e preghiere per le vittime'.

Donald J. Trump @realDonaldTrump

Sono stato informato sull'aereo cargo statunitense C-130 Hercules dalla Guardia Nazionale di Porto Rico che si è schiantato vicino all'aeroporto internazionale di Savannah Hilton Head. Per favore, unisciti a me nei pensieri e nelle preghiere per le vittime, le loro famiglie e i grandi uomini e donne della Guardia Nazionale.

20:27 - 02 maggio 2018 rispondere Retweet Preferito

Le foto del luogo dell'incidente mostravano i detriti fumanti dell'aereo nel mezzo di un'autostrada.

Richard Elliot @RElliotWSB

Ecco l'ultima foto dei vigili del fuoco scattata sulla scena dell'incidente del C-130 della Guardia nazionale aerea di Porto Rico. Due morti accertati. https://t.co/eyF1tI8mo8

17:36 - 02 maggio 2018 rispondere Retweet Preferito

@RElliotWSB / Twitter

Questa è una storia in via di sviluppo. Torna per aggiornamenti e segui estilltravel Notizie su Twitter.