Trump afferma di non aver chiamato l'Africa e Haiti 'merda' mentre la gente lo accusava di razzismo

Saul Loeb/AFP/Getty Images

Il presidente Trump venerdì ha suggerito su Twitter di non chiamare posti tra cui Africa, El Salvador e Haiti.stronzi' durante una conversazione sull'immigrazione con i legislatori, anche se le persone nella stanza hanno detto che ha fatto proprio questo.



Il tentativo di Trump di ritirare i commenti è arrivato dopo intense critiche sul fatto che le sue osservazioni fossero razziste.

Venerdì, in uno sproloquio su Twitter, Trump ha affermato confusamente che 'non era la lingua usata' e ha affermato di 'non aver mai detto nulla di dispregiativo sugli haitiani se non che Haiti è, ovviamente, un paese molto povero e travagliato'.



Ma Trump si è fermato prima di una smentita totale. E venerdì, alla firma di un proclama per l'imminente festa federale di Martin Luther King Jr., si è rifiutato di rispondere a domande gridate come: 'Mr. Presidente, si scusa per la dichiarazione di ieri? Signor Presidente, lei si è riferita alle nazioni africane come stronzi? Signor Presidente, lei è razzista?'

rapportidi un tentativo di accordo raggiunto tra repubblicani e democratici, che finanzierebbe il muro di confine promesso dal presidente Trump, consentendo a centinaia di migliaia di persone prive di documenti di rimanere nel paese.



Ma Trump venerdì mattina ha definito l'accordo un 'grande passo indietro'. Ecco il suo tweetstorm pieno e confuso in ordine. (L'articolo riprende dopo di esso.)

Trump si è lamentato del fatto che le persone provenienti da luoghi 'di merda', come l'Africa e Haiti, vengano negli Stati Uniti

estilltravel.com

Ecco come stanno reagendo ai suoi commenti alcuni posti che Trump ha chiamato 'merda'

estilltravel.com