Trump afferma falsamente che l'aumento di COVID-19 è una cospirazione

Spencer Platt/Getty Images

Mentre il bilancio delle vittime degli Stati Uniti per il coronavirus ha superato le 225.000 persone, il presidente Donald Trump, in calo nei sondaggi e privo di un messaggio coerente mentre incombe il giorno delle elezioni, ha iniziato a chiamare COVID-19 una cospirazione dei media di notizie false anche se i casi e i ricoveri aumentano intorno al NOI.



COVID, COVID, COVID, Trump ha affermato sia ai raduni che su Twitter nei giorni scorsi, mostrando frustrazione per la pandemia che la sua amministrazione si rifiuta apertamente di contenere e che diffuso attraverso l'ufficio del vicepresidente Mike Pence questo fine settimana. Trump ha cercato un messaggio forte per spingerlo attraverso l'ultima settimana di campagna, soprattutto dopo che i suoi attacchi contorti e falsi che cercano di dipingere Joe Biden come corrotto non sono riusciti a sbarcare fuori dai circoli di estrema destra.

Trump ha twittato lunedì mattina: abbiamo fatto enormi progressi con il virus cinese, ma la Fake News si rifiuta di parlarne così vicino alle elezioni. (Venerdì, gli Stati Uniti hanno raggiunto i casi più alti di COVID-19 in un solo giorno, oltre 80.000, con enormi aumenti negli stati del Midwest e della fascia del sole . I ricoveri sono aumentati in almeno 38 stati la scorsa settimana, ha riferito il Washington Post. I ricoveri negli Stati Uniti sono aumentati del 40% nell'ultimo mese e molti ospedali rurali in stati come Wisconsin e Idaho sono già a capacità .)



Ha aggiunto che COVID, COVID, COVID viene utilizzato da loro, in totale coordinamento, al fine di cambiare i nostri grandi numeri delle elezioni anticipate. (Trump è stato fuori uso nei sondaggi per mesi.)



Ha concluso, Dovrebbe essere una violazione della legge elettorale! (Nessuna legge elettorale viene violata dai giornalisti che chiedono al presidente di un virus letale e il Primo Emendamento protegge la libertà di stampa.)

In una manifestazione ad Allentown, in Pennsylvania, lunedì mattina – il primo di tre di questi eventi nello stato di oscillazione quel giorno – i sostenitori di Trump hanno fatto eco al linguaggio e al sentimento del presidente.

Kadia Goba

Karen Fahie, 60 anni, della contea di Montgomery, al raduno di Allentown.



È solo COVID, COVID, COVID e nulla sui successi del presidente Trump, ha affermato Karen Fahie, 60 anni, della contea di Montgomery, in Pennsylvania. Nessuno vuole sentirlo dire più e più volte.

Trump ha iniziato a deridere il virus durante i suoi comizi, ripetendo il termine 'COVID' esasperato per l'effetto drammatico. Mercoledì scorso, durante una manifestazione in North Carolina, a un certo punto ha ripetuto il COVID 11 volte.

Poco dopo che Fahie ha parlato con estilltravel News, Trump ha ripetuto COVID, COVID, COVID durante il suo discorso alla folla di Allentown, in una mattina piovosa in cui migliaia di persone si sono file nel parcheggio di un'azienda locale, Hovertech International, per un raduno dell'ultimo minuto.



I suoi sostenitori alla manifestazione hanno dichiarato a estilltravel News di essere d'accordo con il presidente sul fatto che i media siano troppo concentrati sulla pandemia.

È 24 ore su 24, 7 giorni su 7 e penso che sia usato per tenere tutti spaventati a morte, spaventati di uscire di casa, ha detto David Mitchell, 58 anni, di Point Pleasant, nel New Jersey. Penso che lo stiano usando per controllarci. Tutti sono spaventati a morte per vivere le loro vite come prima.

Un partecipante che indossa un cappellino Make America Great Again a un raduno di Trump in Pennsylvania Kadia Goba

David Mitchell, del New Jersey, ha partecipato all'evento del 26 ottobre ad Allentown, in Pennsylvania.

Mitchell ha sostenuto che riportando costantemente su COVID-19, i media fanno di Trump il capro espiatorio.

Numero uno, tiene il paese chiuso, ha detto Mitchell, il che distrugge l'economia, e poi lo incolpano per l'economia che sta andando male. (Altri paesi, come Australia, Corea del Sud e Vietnam, hanno navigato per contenere il virus e aprire attività commerciali. Gli esperti hanno affermato che la risposta fallita degli Stati Uniti ha danneggiare l'economia della nazione .)

Altri erano d'accordo con Mitchell. Sento che il modo in cui i media fanno girare questo virus rende tutti molto più paranoici di quanto dovrebbero essere, ha detto Eddie Demarie, 18 anni, di Phillipsburg, nel New Jersey.

Ma i casi di COVID-19 sono in aumento, anche in stati come il Wisconsin che sono fondamentali per le speranze di rielezione di Trump. Nessuno stato ha visto un calo dei numeri positivi nelle ultime due settimane, anche se alcuni stati, tra cui Colorado, New Mexico, Michigan, Wisconsin, Alabama, Vermont e Rhode Island, sono aumentati del 75% nei casi confermati in quel periodo.

Lunedì il presidente chiamato una falsa cospirazione dei media per le notizie, sostenendo che i numeri erano in aumento solo perché i test sono finiti, che di fatto non è corretto . Molti giovani che guariscono molto velocemente. 99,9%. La cospirazione mediatica corrotta è sempre alta. Il 4 novembre l'argomento cambierà totalmente. VOTAZIONE! ha twittato Trump.

Molti giovani in realtà non si riprendono facilmente dal virus, con uno studio che mostra che uno su cinque ha sintomi settimane dopo la diagnosi e una legione crescente di migliaia di lungo raggio che hanno sofferto di problemi di salute cronici a causa del coronavirus.

Spencer Platt/Getty Images

Durante il dibattito presidenziale della scorsa settimana con Joe Biden, l'ultimo prima delle elezioni, Trump ha affermato che i numeri stanno diminuendo, nonostante le prove contrarie.

C'è stato un picco in Florida, e ora è sparito, ha detto il presidente , nonostante i casi in Florida siano aumentati di almeno il 25% nelle ultime due settimane. C'è stato un picco molto grande in Texas; ora è andato. C'è stato un picco molto grande in Arizona; ora è andato. E c'erano alcuni picchi e picchi e altri luoghi; se ne andranno presto.

I casi in Texas e Arizona sono entrambi aumentati di almeno il 25% nelle ultime due settimane. Alcune zone del Texas sono preparazione camion frigo in caso di overflow dei decessi.

Andrà via, e come ho detto, stiamo girando la curva, ha continuato, stiamo girando l'angolo, sta andando via.

Lunedì, il capo dello staff della Casa Bianca, Mark Meadows, ha ripetuto i suoi commenti domenicali secondo cui Trump non aveva intenzione di tentare di controllare il virus in tutto il paese, indicando che questo potrebbe essere l'argomento dell'amministrazione durante il giorno delle elezioni.

Abbiamo intenzione di sconfiggere il virus, ha detto Meadows lunedì, notando invece l'attenzione dell'amministrazione sul sostegno allo sviluppo di vaccini e trattamenti.

In realtà, più aziende stanno correndo per produrre un vaccino, ma nessuna ha terminato i suoi studi clinici in fase avanzata, che vengono tutti testati su decine di migliaia di persone. Non esiste ancora una cura per il COVID-19. Il primo trattamento approvato dalla FDA la scorsa settimana, remdesivir, offre solo un aiuto limitato per ridurre le degenze ospedaliere e ha avuto risultati contrastanti.

Non lo controlleremo. Cercheremo di contenerlo nel miglior modo possibile, ha detto Meadows.

Lunedì ad Allentown, Shari Mintzer, 57 anni, di Souderton, in Pennsylvania, ha detto che pensava che il presidente potesse essere più rassicurante e informativo nei suoi commenti sul COVID.

Un sostenitore di Trump indossa un Kadia Goba

Shari Mintzer della Pennsylvania partecipa al raduno del 26 ottobre.

Penso che ci sia forse un'altra ondata in arrivo, ma penso che tutti lo capiscano ora e sappiano cosa fare e cosa non fare, e penso che questo farà la differenza, ha detto a estilltravel News.

L'attenzione di Trump è in gran parte altrove.

Il Senato dovrebbe votare lunedì per confermare il giudice federale degli Stati Uniti Amy Coney Barrett alla Corte Suprema per un incarico a vita dopo aver spinto la sua nomina al Senato in seguito la morte di Ruth Bader Ginsburg il mese scorso .

L'evento del Rose Garden in cui è stata annunciata la nomina di Barrett è diventato un evento super-diffusore COVID-19, in cui oltre una dozzina di persone hanno contratto il virus tra cui il presidente, che è stato poi ricoverato in ospedale per tre giorni e ha ricevuto trattamenti sperimentali, e la first lady.

Attualmente almeno cinque persone in L'orbita del vicepresidente Mike Pence , compreso il suo capo dello staff, sono risultati positivi al COVID-19. Pence, il capo della Task Force del Coronavirus della Casa Bianca, finora è risultato negativo e sta continuando a fare campagna pubblica.

Altro su questo

  • Questi grafici e mappe mostrano dove si sta diffondendo il coronavirus negli Stati Uniti e dove è in declinoPeter Aldhous 26 maggio 2020
  • Gli Stati Uniti si stanno dirigendo verso una terza ondata di ricoveri COVID mentre si avvicina il giorno delle elezioniPeter Aldhous 14 ottobre 2020
  • 'Stiamo imparando a conviverci': Trump ha liquidato il virus che ha ucciso 220.000 americani e lo ha ricoverato in ospedaleZahra Hirji 23 ottobre 2020