Il valore del dollaro USA crolla in reazione a una presidenza Trump

Ora che il candidato presidenziale repubblicano Donald Trump è emerso come il vincitore delle elezioni presidenziali, il dollaro USA sta scendendo contro lo yen giapponese, l'euro e la sterlina britannica, mentre sale contro il peso messicano.



Il dollaro viene scambiato appena sopra 101 yen rispetto al dollaro, in calo rispetto a oltre 105 in precedenza, o uno spostamento di oltre il 3% in basso oggi. Secondo i dati raccolti da Bloomberg, la volatilità della coppia yen-dollaro è la più alta dal voto referendario britannico all'Unione Europea.

Mentre una valuta che si muove di pochi punti percentuali può sembrare piccola rispetto a come oscillano le azioni di una società, questo spostamento è piuttosto ampio in termini relativi poiché le valute tendono a scambiare giornalmente all'interno di un intervallo abbastanza ristretto.



'Quando c'è uno shock, allora si allontaneranno da quelle valute, e poi avrai l'euro, la sterlina e lo yen, che sono le principali valute che le persone possono acquistare. C'è molta liquidità in quei mercati e sono visti come una scommessa abbastanza sicura', ha detto Will Shepherd, capo del trading di valuta presso OFX, una società di cambio australiana.



Il biglietto verde è sceso di oltre il 2% nei confronti dell'euro ed è sceso allo stesso modo nei confronti del franco svizzero.

'Le regole commerciali di Trump danneggeranno seriamente la bilancia dei pagamenti, le esportazioni in quei paesi degli Stati Uniti', ha detto Shepherd, spiegando perché il dollaro canadese è caduto così come il dollaro australiano nei confronti dell'euro.

Le perturbazioni nei mercati valutari corrispondono a ciò che sta accadendo nei mercati azionari di tutto il mondo, tranne per il fatto che i mercati possono crollare tutto in una volta, mentre le valute no. I mercati giapponesi sono scesi di oltre il 5% e i future sugli indici azionari statunitensi suggeriscono che potremmo essere diretti a uno dei più grandi cali di un solo giorno della storia. Reuters ha riferito che un ministro giapponese consulterebbe il ministro del Tesoro del paese 'su come rispondere' al massiccio aumento dello yen.



Ma il cambiamento più drammatico è stato registrato dal peso messicano, che è crollato di oltre l'11% contro il dollaro USA ai minimi storici martedì notte. Questo è il calo più grande dalla crisi della tequila in Messico nel 1994, secondo ilFinancial Times . All'inizio della giornata, la valuta messicana aveva raggiunto un picco di quasi l'1,4% prima che iniziassero a essere pubblicati i risultati delle elezioni ufficiali.

Joe Weisenthal @TheStalwart

Ecco ogni peso messicano in un giorno % di movimento negli ultimi 5 anni. Prova a individuare l'elezione

04:47 - 09 novembre 2016 rispondere Retweet Preferito

AGGIORNARE

09 novembre 2016, alle 06:44

Questo pezzo è stato aggiornato con ulteriori dati di mercato, citazioni di Will Shepherd e commenti del ministro giapponese.