Verizon acquisterà Yahoo per 4,8 miliardi di dollari

Robert Galbraith/Reuters

Verizon ha annunciato lunedì che acquisirà il core business web di Yahooannunciato all'inizio dell'anno scorso, doveva scorporare la partecipazione in Alibaba, insieme a una piccola parte dell'attività di Yahoo, in una società indipendente chiamata Aabaco che sarebbe stata di proprietà degli azionisti di Yahoo. Questo piano, che richiedeva l'approvazione dell'Internal Revenue Service per evitare la tassazione, si è arenato quando le autorità fiscali hanno indicato che avrebbero guardato con sospetto ad accordi come questo, che in precedenza erano all'ordine del giorno per le società che si dividevano.



Starboard Value, un hedge fund che aveva spinto con successo per grandi cambiamenti nella catena di ristoranti Darden, aveva un piano diverso: scorporare la partecipazione di Alibaba e fondersi con AOL, creando un colosso dei contenuti e della pubblicità. quandoAOL invece ha accettato di vendersi a Verizon quel maggio, quella strada è stata chiusa e Starboard ha successivamente proposto alla fine del 2015 che Yahoo vendesse la sua attività principale di ricerca e pubblicità, ponendo così fine alla sua corsa come società web indipendente.Solo a febbraioYahoo era d'accordo con l'hedge fund, avviando il processo che si è concluso con l'annuncio di oggi.

Ecco il post di Tumblr del messaggio inviato da Marissa Mayer ai dipendenti di Yahoo sull'affare:

Oggi è un grande giorno per Yahoo! Questa è l'e-mail che ho inviato oggi a Yahoo in tutto il mondo. Dato l'interesse per il nostro viaggio fino a questo punto, volevo condividere di più sull'annuncio di oggi. –Marissa




Cari Yahoo,



Pochi istanti fa, abbiamo annunciato un accordo con Verizon per l'acquisizione delle attività operative di Yahoo. Ciò culmina con un processo rigoroso e completo per molti mesi e produce un ottimo risultato per l'azienda. L'annuncio di oggi non solo ci porta un passo importante verso la separazione delle attività operative di Yahoo dalle nostre partecipazioni azionarie asiatiche, ma presenta anche interessanti opportunità per accelerare la trasformazione di Yahoo. Tra le tante entità che hanno mostrato interesse per Yahoo, Verizon ha creduto maggiormente nell'immenso valore che abbiamo creato e in ciò che una combinazione potrebbe portare ai nostri utenti, ai nostri inserzionisti e ai nostri partner.

Questo è un buon momento per riflettere sul viaggio di Yahoo fino ad oggi.

Yahoo è un'azienda che ha cambiato il mondo. Prima di Yahoo, Internet era un progetto di ricerca del governo. Yahoo ha umanizzato e reso popolare il web, la posta elettronica, la ricerca, i media in tempo reale e altro ancora.



Ciò che distingue davvero Yahoo è la passione condivisa nel creare ottimi prodotti per i nostri utenti 1B+ e, così facendo, trasformare il mondo in meglio. Puoi vedere chiaramente quello spirito, quell'impegno, quella lotta nel lavoro che abbiamo fatto insieme negli ultimi anni. Abbiamo deciso di trasformare questa azienda e abbiamo fatto progressi incredibili. Abbiamo contrastato molti dei cambiamenti tettonici delle attività legacy in declino e abbiamo costruito uno Yahoo che è inequivocabilmente più forte, più agile e più moderno. Abbiamo triplicato la nostra base mobile a oltre 600 milioni di utenti mensili, abbiamo investito e costruito Mavens da praticamente zero nel 2011 a 1,6 miliardi di dollari di entrate GAAP nel 2015, abbiamo semplificato e modernizzato ogni aspetto dei nostri prodotti di consumo e, con Gemini e BrightRoll, abbiamo notevolmente migliorato i nostri prodotti per gli inserzionisti. Questo graffia solo la superficie di ciò che abbiamo ottenuto... e sappiamo tutti quanto duro lavoro ci sia voluto per arrivare qui.

È grazie a questo duro lavoro e resilienza che Yahoo realizzerà incredibili opportunità nel suo prossimo capitolo.

Questa vendita non è solo un passo importante nel nostro piano per sbloccare il valore per gli azionisti di Yahoo, è anche una grande opportunità per Yahoo di costruire un'ulteriore distribuzione e accelerare il nostro lavoro nel mobile, video, native advertising e social. Essendo una delle più grandi aziende wireless e via cavo al mondo, Verizon apre le porte a ampie opportunità di distribuzione. Con oltre 100 milioni di clienti wireless, una visione condivisa dell'importanza della tecnologia pubblicitaria mobile e video, una profonda attenzione ai contenuti attraverso AOL, Verizon offre chiare sinergie. E con i loro obiettivi aggressivi di far crescere il pubblico globale fino a 2 miliardi di utenti e $ 20 miliardi di entrate nel settore dei media mobili entro il 2020, i prodotti e il marchio di Yahoo saranno fondamentali per raggiungere questi obiettivi. Unire le forze con AOL e Verizon ci aiuterà a raggiungere un'enorme scala sui dispositivi mobili. Immagina le sfide di distribuzione che risolveremo, la scala che raggiungeremo, i prodotti che costruiremo e gli inserzionisti che raggiungeremo ora con Mavens: è incredibilmente avvincente.



Il processo strategico ha creato molte incertezze, ma la nostra base di dipendenti incredibilmente leale e dedicata ha affrontato ogni sfida lungo il percorso. Durante la prima metà dell'anno, abbiamo raggiunto i nostri obiettivi operativi e superato i piani. Ma, inoltre, ci sono cose che non si possono misurare, come la passione delle persone dietro i prodotti. I team qui non solo hanno creato prodotti e tecnologie incredibili, ma hanno trasformato Yahoo in una delle aziende più iconiche e universalmente apprezzate al mondo. Uno che continua ad avere un impatto sulla vita di oltre un miliardo di persone. Sono incredibilmente orgoglioso di tutto ciò che abbiamo raggiunto e sono incredibilmente orgoglioso del nostro team. Per me personalmente, ho intenzione di rimanere. Amo Yahoo e credo in tutti voi. È importante per me vedere Yahoo nel suo prossimo capitolo.

Mentre lavoriamo per concludere questo accordo nel primo trimestre 2017, è più importante che mai riunirci come un unico team globale per continuare a portare avanti il ​​nostro piano strategico per il resto dell'anno. Abbiamo concluso con orgoglio il primo semestre dell'anno, raggiungendo i nostri obiettivi. Ora tocca a noi far valere gli ultimi trimestri di Yahoo come società indipendente.

Yahoo è un'azienda che ha cambiato il mondo. Ora continueremo a farlo, su scala ancora maggiore, in combinazione con Verizon e AOL.

Grazie,

Marissa